Fiorentina-Juventus, Boateng carica: “Se vinciamo, mangiamo gratis”

Boateng entra nel clima Fiorentina-Juventus. Appena arrivato in maglia viola, l’ex giocatore del Sassuolo ha subito lasciato il segno, realizzando contro il Napoli la rete del momentaneo 3-3. Il calciatore ghanese ha parlato in esclusiva a Repubblica, concentrandosi particolarmente sulla super sfida in programma sabato prossimo, 14 settembre, alle 15.

Per l’attaccante non è impossibile battere i bianconeri: “In 90 minuti si può fare tutto. Io ho vinto una coppa contro il Bayern Monaco con l’Eintracht. Serve la giornata perfetta per noi e quella meno buona per loro, che hanno fuoriclasse anche in panchina”.

Fiorentina-Juventus, il premio di Boateng

I gigliati non hanno ancora ottenuto 1 punto in questo campionato, mentre la Vecchia Signora è in testa alla classifica a bottino pieno, Boateng, a tal proposito, ha dichiarato che ci sarà un regalo, in caso di vittoria contro la Juventus: “So quanto importante sia questa partita e, se vinciamo, per una settimana mangiamo tutti gratis. Ho già in mente quali ristoranti visitare. Mi attene qualche bistecca alla fiorentina gratis”. 

Boateng parla di Chiesa

Il numero 10 viola ha lasciato delle dichiarazioni anche su Federico Chiesa, oggetto di mercato durante la campagna acquisti estiva e nel mirino proprio della Juventus: “E’ felice, ha capito che rimane qua. E’ giovane, lo capisco: ci sono tante voci su grandi squadre e un po’ puoi risentirne, ma lui deve fare benissimo qui. E’ fortissimo e vuole giocare l’Europeo. Lo vedo tranquillo, se non lo è lo metto a posto io“.