Neymar nel mirino del Barcellona. Nel calciomercato appena concluso, il giocatore brasiliano è stato uno dei protagonisti assoluti, specialmente negli ultimi giorni. Il suo trasferimento in maglia blaugrana è sembrato concluso, ma la trattativa è sfumata sul finale della campagna acquisti. L’attaccante ha sperato fino all’ultimo di riuscire a tornare in Spagna, nella squadra che l’ha fatto consacrare e che ha lasciato nel 2017 compiendo, a detta di molti, un errore grave ai fini personali e della sua carriera.

Neymar, interviene anche il padre

Il calciatore è stato a lungo fermo per infortunio e, anche a causa dei problemi relativi al possibile addio da Parigi, il suo allenatore Tuchel ha preferito non schierarlo in campo. L’arrivo di Icardi ha aggiunto un ennesimo elemento all’attacco del Paris Saint Germain e, soprattutto, possibili problematiche di spogliatoio dovute al carattere dei due profili presi in questione.

Il padre di Neymar, ha rilasciato alcune dichiarazioni in merito alla possibile partenza del figlio: La trattativa col Barcellona è tutt’altro che conclusa, ma sul contratto del PSG non c’è una clausola liberatoria, che renderebbe a tutti il lavoro più semplice. I brasiliani vogliono essere felici e mio figlio lo era al Barcellona, non qui. E’ stato molto colpito dalla chiamata dei suoi ex compagni che volevano un suo ritorno”. Il caso resta dunque aperto e il futuro del fantasista è ancora in bilico.