David Beckham pensa in grande per la sua Inter Miami, l’ex centrocampista del Real Madrid torna nel mondo del calcio, ma stavolta nelle vesti di presidente e proprietario di una squadra. Il team farà il proprio debutto in MLS nel 2020, attualmente si sta lavorando per mettere su una squadra all’altezza: parecchi sono i nomi caldi che potrebbero approdare nella nuova franchigia.

Quello più gettonato è, senza alcun dubbio, Leo Messi che farebbe impennare i consensi attorno alla nuova formazione in men che non si dica: la stella di Rosario ha il contratto in scadenza con i blaugrana, non c’è ancora nessun accordo per l’eventuale rinnovo. Dunque la sortita si potrebbe tentare, in particolar modo facendo riferimento a quella clausola speciale che consentirebbe al Diez di cambiare aria quando desidera. Beckham ci sta pensando, e siam certi che proverà a convincerlo a trasferirsi per svernare all’Inter Miami.

Inter Miami, Beckham: porta socchiusa per Messi, buone possibilità per Suarez

Decisamente più facile la strada che porta all’altro blaugrana Luis Suarez, con lui la trattativa sembrerebbe essere più in discesa. Anche perché l’attaccante sarebbe rimasto affascinato dal nuovo progetto con a capo l’ex United, senza contare che lo stuzzica l’idea di poter incidere da subito in una realtà che si sta costruendo: prenderebbe il trasferimento come l’ennesima, ed emozionante, sfida. E Beckham, attualmente, ha proprio bisogno di gente motivata. Si potrebbe arrivare all’uruguaiano già in estate.