Serie C, superati i 100mila abbonamenti complessivi

Per qualcuno è “solo” la Serie C, ma chi lo pensa fa un errore. Complessivamente, sono ben 100mila i tifosi che hanno sottoscritto un abbonamento alla propria squadra di terza serie. Numeri importanti, che vedono il dato in forte crescita rispetto agli ultimi dieci anni. Passione che rappresenta un patrimonio per il calcio italiano. Si riscopre appartenenza e identità territoriale, a tutti i livelli.

Ternana da record: oltre 12mila abbonamenti

Superata ampiamente la quota dei 100mila abbonamenti già venduti in Serie C. Il numero non è ancora definitivo, perché diverse società hanno chiuso la loro campagna abbonamenti, ma un buon numero è ancora aperto. Qualche giorno di tempo per abbonarsi a squadre con un passato glorioso, come la Reggiana (che ha derogato la chiusura della campagna), o il Fano che ha deciso di riaprirla dopo le richieste dei tifosi che non avevano fatto in tempo perché ancora in vacanza. La Pro Vercelli, addirittura, lascerà la possibilità di abbonarsi per tutta la stagione: ovviamente con una cifra scalabile man mano che passano le partite. E infine sono tanti i club che hanno battuto il record di abbonamenti abbassando i prezzi: tra questi l’Avellino, che pur cominciando tardi ha fatto il pieno. Ma al primo posto c’è la Ternana, che ha realizzato ben 12.005 abbonati, anche grazie all’applicazione di prezzi praticamente simbolici. 60 società con i tifosi che non vedono l’ora di essere fianco a fianco per tutta la stagione.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *