Juventus: Douglas Costa fuori un mese. Pjanic preoccupa, Danilo no. Il punto

ULTIMO AGGIORNAMENTO 11:23

Non è stata di certo una partita positiva per la Juventus a Firenze. Di buono è arrivato soltanto il punto, che ha comunque fatto perdere a Maurizio Sarri la vetta della classifica. Con la Champions League alle porte (martedì la sfida all’Atletico Madrid) la squadra bianconera deve fare i conti con ben tre infortunati, tutti si sono fermati nella partita di Firenze.

Anche Pjanic si è infortunato a Firenze
Anche Pjanic si è infortunato a Firenze

Gli infortunati: Douglas Costa, stiramento. Pjanic farà gli esami

La situazione più seria sembra essere quella di Douglas Costa: l’esterno brasiliano si è fermato dopo appena cinque minuti di gioco. Non ha ancora svolto gli esami strumentali, ma c’è il sospetto di uno stiramento al flessore, e quindi di uno stop di circa un mese. Se ne saprà di più dopo il responso dei test medici. Anche Pjanic preoccupa: lui effettuerà gli esami oggi, ma la sensazione è che possa essere un infortunio meno serio, con uno stop di circa 15 o al massimo 20 giorni. Desta meno preoccupazioni la situazione del terzino ex City Danilo: lui si è fermato per crampi, da capire se dovrà fare i conti con un affaticamento muscolare oppure potrà riprendersi per l‘Atletico Madrid. L’assenza di Douglas Costa e Pjanic, invece, è scontata.

Leggi anche – Juventus, Dybala: il fratello polemizza con Sarri, poi cancella il post