Real Madrid, Allegri in pole per sostituire Zidane: vantaggio anche su Mourinho

ULTIMO AGGIORNAMENTO 15:58

Massimiliano Allegri potrebbe allenare il Real Madrid. Secondo quanto riportato dal quotidiano spagnolo Marca, l’ex allenatore della Juventus risulterebbe in pole nella lista dei possibili sostituti di Zinedine Zidane alla guida delle Merengues per il prosieguo della stagione, tra l’altro, appena iniziata.

Zinedine Zidane rischia l'esonero
Zinedine Zidane rischia l’esonero

Allegri diretto al Real Madrid

L’allenatore toscano ha lasciato la Juventus al termine della scorsa stagione dopo 5 anni di permanenza, 5 scudetti vinti, 4 Coppe Italia e 2 Supercoppe Italiane. Attualmente svincolato, il classe 1967 ha deciso di prendersi momentaneamente una pausa dai campi di gioco, per ricaricare le energie dopo l’incredibile lavoro svolto alla guida della Vecchia Signora.

Volando in Spagna, invece, Zinedine Zidane è a forte rischio di ritrovarsi esonerato in tempi brevi. La sconfitta per 3-0 patita contro il PSG e una partenza non convincente in campionato, hanno messo in difficoltà il francese. La dirigenza dei Blancos ha speso oltre 300 milioni sul mercato e dal vincitore di 3 Champions League consecutive auspicava un inizio più convincente.

Le prossime uscite saranno determinanti per Zizou, che non sente più il fiato sul collo anche di José Mourinho che ha dichiarato:Non voglio sostituire Zidane, il Real ha già il suo allenatore e spero che sistemino la situazione. Sto cercando di imparare qualcosa di nuovo, come il tedesco, potrei allenare in Germania nel futuro“. 

Leggi anche -> Allegri, preferisce aspettare. No al Monaco