Serie B: Ardemagni miglior marcatore in attività, l’Ascoli sogna in vetta

Serie B, Ardemagni miglior marcatore in attività

Un inizio di campionato da sogno per l’Ascoli, in testa alla classifica da solo con 12 punti. Una squadra davvero molto interessante, con diversi giocatori finiti sotto la lente d’ingrandimento: da Scamacca a Da Cruz, passando per Ninkovic.

Il trascinato però è Matteo Ardemagni, il veterano del campionato cadetto. Cresciuto nelle giovanili del Milan, in carriera ha cambiato tantissime squadre e ha segnato sempre moltissimo in Serie B. E infatti, con la recente rete siglata contro lo Spezia, è diventato il miglior marcatore in attività (cioè che gioca nella seconda serie italiana in questa stagione) della storia di questo campionato.

Serie B, Ardemagni insegue Calaiò

Serie B, i migliori marcatori di sempre

Sono 106 i gol segnati da Ardemagni in carriera in cadetteria. A 32 anni, però, ha ancora voglia di giocare e di andare in rete. E infatti ha messo nel mirino chi lo precede. Emanuele Calaiò è a 107 gol, quindi uno in più dell’ascolano, ma ha appena deciso di appendere le scarpe al chiodo: basta un gol ad Ardemagni per poter raggiungerlo.

Difficile invece arrivare al primato assoluto, al momento occupato da Stefan Schwoch con 135 gol. Poco sotto altre due leggende del campionato cadetto: Daniele Cacia (oggi al Piacenza) con 134 e Andrea Caracciolo (attualmente in forza alla Feralpisalò) con 132 gol all’attivo.

LEGGI ANCHE – Serie B, risultati 5a giornata: Ascoli al comando, Perugia batte Frosinone

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *