Liga, Atletico-Real 0-0: Oblak migliore in campo, la differenza la fanno i portieri

Atletico Real finisce senza reti
Senza reti il derby di Liga fra Atletico e Real Madrid (Getty Images)

La settima giornata della Liga presenta il big match al Wanda Metropolitano fra Atletico e Real Madrid. I Colchoneros si presentano secondi in classifica, un punto sotto i Blancos che sono in testa alla classifica con 14 punti. Occhi puntati sui due numeri sette, Felix e Hazard. Simeone resta senza Morata, mentre Zidane si affida al solito Benzema.

Il primo tempo al Wanda è caratterizzato da una battaglia ad armi pari, visto l’alto livello dal punto di vista tecnico-tattico di entrambe le squadre. Spiccano le occasioni di Kroos che va vicino al gol con più d’un tentativo dalla distanza e di Felix che non fa sfigurare gli uomini di Simeone sotto porta. La prima frazione si chiude sullo 0-0, grazie alle ottime risposte fra i pali di Oblak e Courtois. Perfetta parità e tante emozioni al Wanda Metropolitano.

Liga, Atletico-Real: al Wanda Metropolitano finisce senza reti, Oblak migliore in campo

Nell’arco della seconda frazione l’Atletico Madrid si mostra insidioso, prima con Diego Costa che favorisce la conclusione di testa da parte di Correa dopo appena dieci minuti dall’inizio della ripresa, e poi con Koke molto attivo anche nel proseguo di frazione. Il Real risponde con i guizzi di Bale e Benzema, tuttavia un super Oblak riesce a farsi trovare pronto. Simeone nel finale di gara passa a quattro in avanti per provare a vincere il derby: Correa, Lemar, Joao Felix e Diego Costa non sono riusciti a piegare Curtois. Zidane, di contro, prova a giocarsi la carta James Rodriguez che subentra ad uno spossato Hazard. Nulla di fatto da entrambe le parti, gli ultimi minuti regalano un ultimo brivido ai tifosi del Real con l’ultimo insidioso tentativo del numero nove madridista. Oblak, a cui con merito va il riconoscimento di migliore in campo, determinante ancora una volta. Finisce senza reti, dunque, il derby del Wanda Metropolitano: un punto a testa, Real ancora in testa alla Liga. Subito dietro Granada ed Atletico.

Leggi anche –> Atletico Madrid, Simeone: “Pensiamo solo al Real, sono migliorati. Benzema il più pericoloso”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *