Serie C, Reggina-Catanzaro 1-0: Corazza decisivo, tripudio nel finale al Granillo

Serie C. La Reggina si aggiudica il derby con il Catanzaro. Al Granillo, i padroni di casa si impongono 1-0 con il gol segnato da Corazza all’87, di testa, su assist di Bellomo.
Con le squadre ridotte in dieci per le espulsioni di De Rose e Martinelli, nel secondo tempo, entrambe le compagini vanno vicine al vantaggio. Dopo il palo colpito dal Catanzaro con Fischnaller, la Reggina passa nel finale con l’incornata del suo bomber da distanza ravvicinata che fa esplodere i 15mila del Granillo. Per gli uomini di Toscano, primato in classifica raggiunto in attesa di Bari-Ternana.

Reggina-Catanzaro 1-0, il racconto del match

22.40: E’ FINITA. Reggina batte Catanzaro 1-0. Decisivo il gol di Corazza, dopo il quale non è successo nulla fino allo scadere. Grande festa al Granillo.

89′: Cinque minuti di recupero

87′: GOOOL REGGINA. Segna Corazza di testa su cross di Bellomo. Apoteosi al Granillo

84′: Grande occasione per la Reggina. Denis controlla e calcia in porta in area. Gran parata di Di Gennaro che devia in angolo

81′: Ci prova Sounas ma il tiro è troppo debole per impensierire Di Gennaro

77′: PALO CATANZARO. Servito con un filtrante da Nicoletti, Fischnaller conclude sul palo a Guarna battuto.

76′: Occasionissima Reggina. Tiro di Garufo sul quale Corazza manca la deviazione decisiva a porta vuota. Brivido per il Granillo

72‘: Doppio cambio Reggina. Denis e De Francesco in campo per Bianchi e Rolando

68′: Ancora Catanzaro. Stavolta a tirare è Giannone. Botta di sinistro. Guarna controlla

64′: Si rivede il Catanzaro. Fischnaller penetra in area ma strozza troppo la conclusione che termina sul fondo

60′: Ancora Reggina. Tiro di Bellomo dal limite. Di Gennaro blocca in sicurezza

58′: Garufo subito ammonito per aver fermato una pericolosa ripartenza di Kanoute

55′: Cambio Reggina. Garufo per Bresciani

53‘: Reggina ancora pericolosa. Tiro ravvicinato di Rolando. Di Gennaro sventa il pericolo in due tempi

52′: Cambio nel Catanzaro. Fuori Bianchimano. Dentro Di Livio.

50′: Reggina pericolosa. La conclusione di prima intenzione di Bianchi, diretta in porta, viene respinta con la coscia da Celiento.

48′: Anche il Catanzaro in 10. Espulso per doppia ammonizione, Martinelli. Squadre di nuovo in parità numerica

21.51: COMINCIATO IL SECONDO TEMPO

21.35: Finito il primo tempo, 0-0. Poche emozioni. Animi accesi nel finale per le espulsioni di De Rose e Taibi.

45′: Espulso Taibi. Il dirigente della Reggina ha protestato contro l’arbitro che l’ha spedito negli spogliatoi. Fischi dal Granillo.

39′: Toscano corre ai ripari per l’inferiorità numerica. Esce Reginaldo, entra Sounas

37′: ESPULSO DE ROSE. Che ingenuità per il capitano reggino che rimedia la seconda ammonizione a tre minuti dalla precedente. Reggina in dieci.

33′: Ammonito il capitano della Reggina, De Rose

31′: Cross di Bellomo per Reginaldo. Il colpo di testa del brasiliano è innocuo

28′: Scambio Bianchimano-Kanoute al limite dell’area. La conclusione di quest’ultimo è troppo debole e finisce sul fondo

24‘: Ci prova Bellomo. Il tiro dell’attaccante reggino viene respinto dai difensori ospiti

22′: Occasione Reggina. La conclusione in diagonale di Reginaldo termina di poco fuori. Di Gennaro era comunque in traiettoria.

20′: Trascorsi i primi venti minuti di partita. Sostanziale equilibrio in campo

16‘: Reggina pericolosa sugli sviluppi di un calcio di punizione. Reginaldo fermato in fuorigioco su assist di De Rose

13′: Gol annullato al Catanzaro. Bianchimano aveva battuto Guarna con una potente conclusione in area. Sull’assist di Martinelli, però, l’attaccante era in fuorigioco. Nessuna protesta.

12′: Primo tiro in porta per la Reggina. Conclusione di Bellomo ben parata da Di Gennaro

10′: Seppur senza occasioni di rilievo, il Catanzaro sembra più propositivo rispetto alla Reggina in fase offensiva

7′: Nessuna occasione da gol nei primi 7 minuti di gioco

4′: Proteste del Catanzaro per un presunto fallo da rigore in area su Kanoute. L’arbitro lascia correre

2′: Inizio interlocutorio finora. Gran tifo sugli spalti del Granillo

20.48: PARTITA INIZIATA

20.35: Squadre pronte a entrare in campo

20.00: Grande attesa al Granillo. Alle 20.45 l’inizio del derby calabrese

Reggina-Catanzaro si affrontano nell’anticipo della 9.a giornata di Serie C. Il derby calabrese è in programma al Granillo oggi, sabato 12 ottobre, dalle 20.45. Una sfida molto sentita sia per la grande rivalità tra le due tifoserie che per le ritrovate ambizioni di classifica di entrambe le contendenti, appaiate, al terzo posto a 16 punti, a tre lunghezze di distanza dalla capolista Ternana, impegnata, domenica, nell’ostica trasferta a Bari.

Su Calciotoday.it seguiremo Reggina-Catanzaro con la cronaca in diretta live tempo reale. Al Granillo, invece, saranno ben 15milila gli spettatori in tribuna, un pubblico decisamente da categoria superiore. La Reggina punta al quinto successo casalingo in altrettante partite disputate. Mister Toscano, complice l’assenza di Rivas, potrebbe proporre Bellomo a supporto delle due punte Reginaldo e Corazza. Il Catanzaro di Auteri, sostenuto da mille tifosi in trasferta, non dovrebbe rinunciare al tridente con l’ex Bianchimano affiancato da Fischnaller e Kanoute.

Nello scorso campionato di Serie C, il Catanzaro si è aggiudicato entrambi i confronti diretti con la Reggina, imponendosi 1-0 in casa e 3-4 al Granillo, con gli amaranto sotto 0-4 nel primo tempo e, vicini, a una grande rimonta nella ripresa.

Leggi anche – Dove vedere Reggina-Catanzaro in streaming e diretta tv

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *