Napoli, incontro tra Insigne, Raiola e Ancelotti: prove di rinnovo

Napoli, incontro tra Insigne, Raiola e Ancelotti: prove di rinnovo.

Napoli, incontro tra Raiola, Insigne e Ancelotti a Castel Volturno. L’inizio di stagione di Lorenzo Insigne è stato piuttosto turbolento. Dopo la doppietta messa a segno contro la Fiorentina, il fantasista napoletano sembrava lanciato verso un’altra stagione da protagonista. Finora, però, le cose sono andate diversamente. Dopo la partita con i viola, infatti, il numero 24 ha faticato ad adattarsi agli schemi di gioco di Carlo Ancelotti, al punto da essere relegato in panchina contro il Brescia, e addirittura in tribuna contro il Genk. In quest’ultimo caso, però, la scelta del tecnico romagnolo è stata dettata non solo da ragioni tattiche, ma anche e soprattutto comportamentali. L’esclusione contro i belgi ha lasciato di stucco non solo il giocatore, ma l’intero ambiente partenopeo.

Napoli, Insigne: nessuna novità sul fronte rinnovo

Nell’incontro andato in scena quest’oggi a Castel Volturno, si è parlato soprattutto di questo aspetto. Raiola ha cercato di capire quali sono le ragioni dietro allo scarso rendimento di Insigne, e quali i problemi che hanno portato tecnico e giocatore ai ferri corti. La chiacchierata è andata avanti per circa due ore, in maniera distesa e pacata. Soltanto sfiorato, invece, l’argomento legato al rinnovo di contratto del giocatore in scadenza nel 2022. Insigne sarebbe ben felice di proseguire la sua avventura con la maglia del Napoli, ma nel caso in cui i rapporti con Ancelotti dovessero continuare ad assere tesi, la situazione potrebbe complicarsi. Dopo l’incontro di oggi, però, filtra ottimismo. L’allenatore azzurro, infatti, si sarebbe detto disposto a prestare più attenzione alle esigenze del fantasista napoletano. Vedremo, dunque, se già dalla prossima partita si noteranno i primi cambiamenti.

Leggi anche -> Napoli, De Laurentiis deluso chiede garanzie ad Ancelotti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *