Morte Belardinelli, ecco le intercettazioni che hanno incastrato Fabio Manduca

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:17
Fabio Manduca ultras napoletano arrestato per omicidio Daniele Belardinelli
Fabio Manduca ultras napoletano arrestato per omicidio Daniele Belardinelli

Le intercettazioni, immagini delle telecamere pubbliche e private, analisi scientifiche sulla vettura guidata da Fabio Manduca, 39 anni, arrestato questa mattina dagli uomini della Digos di Milano e Napoli, con l’accusa di omicidio volontario per la morte di Daniele Belardinelli, il tifoso del Varese morto a causa degli scontri del 26 dicembre scorso prima di Inter-Napoli. Sono questi gli elementi principali con i quali è stato incastrato l’ultrà napoletano appartenente al gruppo dei Mastiffs, lo stesso di Jenny la Carogna. Queste che vi mostriamo sono alcune delle intercettazioni che il Gip di Milano Guido Salvini ricostruisce nell’ordinanza di custodia cautelare con la quale dispone il carcere per Fabio Manduca attualmente detenuto nel carcere di Poggio Reale a Napoli.

Manduca parla con la sorella di come non si sia accorto di nulla

Manduca dice “non agg vuttat’ a niscun’ ‘nterr’. Stefà! Ma chi sen’è accort’.. Ma si pur’ l’agg’ vuttat’ non ce ne simm’ accort'”

Traduzione: Non ho buttato nessuno a terra, Stefà! Ma chi se ne è accorto…Ma anche se lo avessi investito non ce ne saremmo accorti.
Sorella:”brav’!.. in miez’ a tutta chella baraonda.. cos…ma comm’ cazz’…”

Traduzione: Bravo! In mezzo a quella baraonda..cose…ma come cazzo…
Manduca:”.. (incompr.) che’ ‘mmazz’ ‘mman’… bunghet banghete  (incompr.)…mazz’, bomb’… ma comm’ te n’accuorg…”

Traduzione: (incompr.) con le mazze in mano…badapam badapam (incompr.) mazze, bombe…ma come fai ad accorgertene?
Sorella:”Brav’…brav’…non t’accuorg’ e’ nient’… è normal’ in mezz’ a chill…”

Traduzione: Bravo…bravo…non ti accorgi di niente…è normale in mezzo a quello…

La seconda intercettazione è con l’amico Agostino Carpineto: l’arrestato è consapevole di ciò che ha fatto

In quest’altro audio Fabio Manduca scarica la colpa su Daniele Belardinelli, morto successivamente in ospedale.

Agostino: sta n’gopp a tutt i giurnal e capit! Madda murì mammà a scioccat a cap a tutt quant ca, aritt ma cumm è chill bell e buon e iut….(si sovrappongono le voci)

Fabio: ma chi t’la ritt stu fatt?

Agostino: aggio ritt io, ma qual omicidio aggio ritt io fra…

Fabio: qual omicidio chill se vuttat iss annanz a machin fra

Agostino: ahhh chill bell e buon s’ne so fuiut belle e buon a sott a n’agguat quann è succies

Fabio: si, e

Agostino: e ritt …e o saccio, ma chill bell e buon l’hann’accusat, ma qual omicidio volontario e omicidio volontario, chill nun sap manc ca bell e buon a chist….(si sovrappongo le voci)

Fabio: … l’ha vuttat a sott, brav (ride).

Leggi anche – Foggia, coro calciatori pro diffidati (Video)