Milan-Lecce, probabili formazioni: Piatek in dubbio, c’è Paquetà

Milan-Lecce, probabili formazioni: Piatek in dubbio, c'è Paquetà

Stefano Pioli festeggia il compleanno e si regala il debutto da allenatore del Milan che affronta il Lecce a San Siro nel posticipo delle 20.45. I rossoneri hanno perso solo due delle 30 sfide di Serie A contro il Lecce e vinto tutte le ultime otto in casa. Il Lecce, che non vince in casa del Milan da gennaio 2005, è l’unica squadra insieme al Brescia ad aver ottenuto tutti i punti stagionali in trasferta.

Milan-Lecce: Pioli verso il 4-3-3 con Biglia in regia

Nell’ultimo allenamento di rifinitura, il nuovo tecnico ha provato il 4-3-3 ma non ha voluto sciogliere i dubbi di formazione in attacco.

Più chiare le idee in difesa e a centrocampo. Conti sarà il terzino destro titolare al posto dello squalificato Calabria, Hernandez sembra aver avuto la meglio sul meno propositivo Hernandez a sinistra. Pioli ha dato l’impressione di voler schierare Biglia come playmaker titolare e Paquetà, non Calhanoglu, come mezzala sinistra. Biglia è anche l’unico giocatore del Milan ad essere già stato allenato da Pioli in Serie A: per lui 48 presenze in due stagioni con la Lazio, con sette gol realizzati e cinque assist vincenti.

In attacco, Piatek non è sicuro di un posto nel tridente. Il polacco è in ballottaggio con Leao, anche se si può considerare favorito, con Rebic che partirebbe a sinistra e Suso a destra.

Milan-Lecce, Liverani sceglie Babacar in attacco

Ha fatto pretattica anche Liverani, che ha fatto emergere poche indicazioni nella conferenza stampa della vigilia. Benzar potrebbe giocare al posto di Rispoli come terzino destro; a centrocampo Petriccione, Tachtsidis e Majer dovrebbero comporre la linea a tre con Mancosu alle spalle delle punte, che dovrebbero essere Babacar e Falco.

MILAN (4-3-3): Donnarumma; Conti, Musacchio, Romagnoli, Hernandez; Kessie, Biglia, Paqueta’; Suso, Piatek, Rebic. Allenatore: Pioli.

LECCE (4-3-1-2): Gabriel; Benzar, Rossettini, Lucioni, Calderoni; Petriccione, Tachtsidis, Majer; Mancosu; Falco, Babacar.Allenatore: Liverani.

ARBITRO: Pasqua di Tivoli.

LEGGI ANCHE -> Milan, Pioli: “Piatek ha la mia fiducia”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *