San Siro, la città a favore del nuovo stadio: sondaggio positivo

Non solo il campo, in questi mesi Milan e Inter stanno pensando anche al nuovo stadio. I
due progetti sono già stati presentati e, in attesa della decisione del Comune, le società
hanno avuto una risposta positiva dai cittadini. Come riporta l’Ansa, attraverso un sondaggio Ipsos, il 64% dei milanesi è a favore del nuovo San Siro e il 75% lo considera un’opportunità per l’intera area urbana. Numeri che fanno piacere a Milan e Inter, soddisfatti dell’interesse dei singoli cittadini, molto soddisfatti dai Populous (“La Cattedrale”) e Manica/Sportium (“Gli anelli di Milano”).

Beppe Sala: “Mi piace l’idea del doppio San Siro”

Non proprio dello stesso parere Beppe Sala, sindaco di Milano, che ha aperto alla costruzione di un nuovo impianto, condiviso tra Milan e Inter, ma conservando anche il vecchio San Siro nella stessa area. Ecco le sue parole: “L’ipotesi dei due stadi non mi convinceva se la destinazione fosse stata la stessa. Ora mi pare che si stia ragionando nell’ottica di conservare il Meazza anche come impianto sportivo, ma non solo. Forse visto così qualche senso ce l’ha, però in questo momento Inter e Milan sono ancora nella fase delle verifiche. Quindi ragioniamoci, ma tutto è ancora da vedere”.

Il prossimo passo per il nuovo stadio ci sarà lunedì, quando da Palazzo Marino dovrebbe arrivare l’ok per tenere il Meazza, costringendo le due società a modificare i progetti iniziali per restare nella stessa area. Insomma siamo ancora nel campo delle ipotesi, ma in questi giorni si fa largo la strada verso un doppio San Siro.

Leggi anche – Nuovo stadio Milano: un account su Twitter per seguire il progetto

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *