Berlusconi: “Il Milan è nel mio cuore, mi auguro torni a vincere”

Berlusconi Milan

Il Milan non sta vivendo un grande periodo, anzi uno dei peggiori della sua storia. La nuova stagione infatti è già quasi compromessa e il cambio allenatore non sta portando i risultati sperati. La partenza è stata un vero disastro e il distacco dall’obiettivo Europa continua ad aumentare. Una situazione molto delicata che tutti i tifosi, compreso uno d’eccezione come Silvio Berlusconi, sperano finisca il prima possibile.

Berlusconi: “Vorrei rivedere il vero Milan, la crisi finirà”

L’ex presidente del Milan, intervistato da Nicola Porro alla “Quarta Repubblica” ha rilasciato queste parole al miele verso la sua vecchia creatura: “Il Milan è sempre nel mio cuore, sta passando un momento difficile e mi auguro con grande affetto che questa situazione possa finire presto. Spero che la squadra torni a vincere come nei miei 30 anni di gestione”.

La nuova sfida di Berlusconi adesso è il Monza, squadra di Serie C che vuole riportare nella massima serie. Il campionato è iniziata molto bene e il presidente non si pone limiti: “Riesco a guardare il Monza perchè di solito gioca il sabato. Sono molto contento perchè dopo poche partite gioca già molto bene. Il nostro progetto è molto ambizioso: abbiamo rinnovato il campo di allenamento e abbiamo aumentato di cinque volte l’affluenza allo stadio. La squadra poi è prima in classifica, con sette punti di distacco dalla seconda”.

Leggi anche – San Siro, via libera del Comune a progetto nuovo stadio di Milan e Inter

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *