Serie C, stipendi minimi dei calciatori: ecco le fasce e cifre

Serie C, stipendi minimi dei calciatori: ecco le fasce e cifre

In tanti si chiedono: “Ma quanto guadagna un giocatore di Serie C?”. La domanda sorge spontanea, soprattutto guardando gli enormi stipendi dei campioni della Serie A. A fare chiarezza su questo tema ci ha pensato l’Associazione Italiana Calciatori, che spiega quanto deve guadagnare (come minimo) un calciatore di Serie C, tenendo presente il lordo.

stipendi serie c
La tabella riepilogativa degli stipendi di Serie C

L’Associazione Italiana Calciatori ha proposto uno schema riassuntivo delle “minime” garantite ai calciatori della Lega Pro, con i minimi retributivi che i calciatori potranno guadagnare nel corso della stagione 2019/20

Quanto guadagna un giocatore di Serie C

Minimo retributivo dal 24° anno di età (dalla Classe 1995) € 26.664,00 lordi;
Primo contratto ex art. 33.2. Noif (Classe 1999) € 20.263,00 lordi;
Minimo retributivo dal 19° al 23° anno di età (Classe 1999 – 1996) € 20.263,00 lordi;
Minimo retributivo dal 16° al 19° anno di età (Classe 2003 – 2000) € 14.397,00 lordi;
Addestramento tecnico (Classe 2000) € 10.665,00 lordi.

GLI ALLENATORI

Per quanto riguarda gli allenatori, per quel che riguarda questa stagione, la 2019/20, il loro  compenso annuale lordo minimo segue queste cifre:

Minimo retributivo allenatore della prima squadra € 25.885,00 lordi;
Minimo retributivo allenatore in seconda della prima squadra € 14.496,00 lordi.

Leggi anche – Serie A, la Top 11 degli ingaggi: tanta Juventus. Ci sono anche Sanchez e Koulibaly

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *