Liga: Levante, tris da ko al Barcellona in otto minuti

Liga: Levante, tris da ko al Barcellona in otto minuti

In otto minuti, dal 60′ al 68′, il Levante mette ko il Barcellona. Dopo il rigore di Messi, i valenciani rimontano nella ripresa e chiudono 3-1. E’ la terza vittoria nella Liga per il Levante contro i catalani in 27 partite: era successo solo nell’ottobre 1964 (5-1) e nel maggio 2018 (5-4).

Levante, tre è il numero magico

Per la terza, di gol ne bastano tre. I valenciani completano la rimonta nel secondo tempo dopo il rigore di Messi che sblocca al 38′ spiazzando Fernandez Abarisketa: la “Pulce” ha preso parte a nove degli ultimi 13 gol del Barcellona, autoreti a parte, in tutte le competizioni. Il Levante, che non vinceva in casa da tre partite, pareggia al 60′ con Campana, su appoggio di  Morales, a completare un’azione nata da un errato disimpegno blaugrana.

Campana diventa assist-man per la conclusione potente e vincente di Mayoral poi al 68′ arriva il tris: Lenglet allontana una punizione di testa, il pallone arriva a Radoja, che conclude di prima intenzione e segna con deviazione di Busquets.

A un quarto d’ora dalla fine, gol annullato a Messi per fuorigioco di Griezmann. Il Barcellona, che aveva vinto le ultime due trasferte nella Liga senza subire gol, si arrende e rischia anche di subire il quarto gol, sempre con Radoja.

LIGA -> La favola del Granada

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *