“Il Milan ha preso Ibrahimovic”, la rivelazione del Commissioner della MLS

ULTIMO AGGIORNAMENTO 22:49

Ibrahimovic apre al Napoli

Ibrahimovic ha firmato per il Milan.” A sganciare la bomba di mercato è stato Don Garber, commissioner della MLS, il campionato professionistico americano, in un’intervista a ESPN.

Parlando del fuoriclasse svedese, ormai prossimo all’addio ai Los Angeles Galaxy dopo due stagioni, Garber ha precisato: “Zlatan è un personaggio interessante, mi tiene molto impegnato e hai bisogno di questi giocatori come successe con Beckham anni fa. Lui ha 38 anni e ora è stato preso dal Milan, uno dei club più importanti al mondo.”

Ibrahimovic torna in Serie A

L’indiscrezione di Garber al momento non trova riscontri in Italia. L’ipotesi di un ritorno in Serie A di Ibra resta, tuttavia, percorribile. Non è la prima volta che Zlatan viene accostato ai rossoneri dopo l’addio (mai gradito dallo svedese) avvenuto a giugno 2012 con destinazione Psg. Lo scorso gennaio, Ibra è stato davvero vicino al ritorno al Milan in una trattativa poi saltata per il presunto veto della proprietà all’ingaggio di calciatori avanti con l’età.

Vedremo ora se Ibra in rossonero può diventare di nuovo realtà. Di certo anche a 38 anni, l’approdo di Zlatan non potrà non giovare al Milan attuale privo di fuoriclasse o uomini di esperienza. Oltreché ai rossoneri, il nome dello svedese è stato avvicinato anche al Napoli e al Bologna, ipotesi quest’ultima avallata dalla presunta voglia di Ibra di dare una mano a Mihajlovic.

Leggi anche – “Ibrahimovic andrà al Flamengo”