Piatek, Milan stufo: cinque gare per rinascere, altrimenti sarà ceduto

Piatek, Milan stufo: cinque gare per rinascere, altrimenti sarà ceduto
Piatek, Milan stufo: cinque gare per rinascere, altrimenti sarà ceduto

Il rendimento di Piatek col Milan è deludente: tanto che ora si fa fatica a parlare di aspettarlo. I rossoneri sono in difficoltà e hanno bisogno dei gol. Il polacco, cecchino implacabile nella scorsa stagione, ora sembra svanito.

Milan, Piatek sotto osservazione: può tornare al Genoa

Negative le sue prestazioni, e i rigori che ha trasformato non bastano. Bocciata la sua prova anche nella gara contro la Juventus, dove il Milan ha comunque offerto una buona prestazione. Ecco perché, secondo La Gazzetta dello Sport, per Piatek sono cominciati gli esami. La società rossonera lo tiene sotto osservazione: saranno cruciali le prossime cinque partite di campionato, quelle che mancano fino alla sosta natalizia. Senza un rendimento di alto livello Piatek finirà sul mercato e il Milan cercherà altre soluzioni per l’attacco. L’idea sarebbe quella di rispedirlo al Genoa, in prestito, per consentirgli di rigenerarsi. Sempre ammesso che l’orgoglioso polacco accetti. Il Genoa potrebbe perdere Kouamé a lungo e sarebbe interessata a riabbracciare il figliol prodigo.

Leggi anche – Juventus-Milan, pagelle e voti Gazzetta dello Sport: crollo Cristiano Ronaldo, sale Dybala. Piatek-Leao flop

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *