Inter su Giroud e De Paul: avviati i primi contatti, la situazione

Inter su Giroud e De Paul
Inter, occhi su Giroud e De Paul

L’Inter comincia a pensare a gennaio, Conte l’ha scandito a più riprese: “Servono rinforzi, giocano sempre gli stessi”. Allora Marotta vedrà di accontentare le richieste del tecnico che ha dato priorità ad un attaccante e un centrocampista nella ricerca: i nomi più gettonati, al momento, sembrerebbero essere due. Olivier Giroud, vecchia conoscenza di Antonio Conte che l’ha già allenato al Chelsea, e Rodrigo De Paul dell’Udinese.

Inter, contatti con Giroud e De Paul: primi sondaggi

L’attaccante potrebbe partire e lasciare l’Inghilterra, su di lui non c’è solo l’Inter: il francese chiede un contratto di due anni e mezzo, sino al 2022, essendo in scadenza con i Blues nel 2020. Ora resta da capire la posizione del club che sarebbe restio a lasciarlo andare, pesa fortemente il blocco del mercato. Agevolare il trasferimento significherebbe non poterlo rimpiazzare adeguatamente con un sostituto, Lampard nicchia. Anche il Borussia Dortmund sul giocatore. Solo un timido approccio, invece, da parte del Milan.

Per De Paul, invece, le cose sarebbero più in discesa: il friulano gradirebbe la destinazione e potrebbe liberarsi già in inverno. Il problema resta il cartellino, l’Udinese ha fatto sapere in tempi non sospetti di non volerlo cedere per meno di 35 milioni di euro. Da quest’estate, dunque, non sembra esser cambiato molto.

Leggi anche –> Conte “martella” l’Inter: “Devi essere esigente se vuoi fare la storia”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *