Voltolini sospeso dalla Reggiana per un video hot in rete. Il portiere: “Non so chi lo ha girato”

 

Reggiana Voltolini
Voltolini sospeso dalla Reggiana per un video hot in rete. Il portiere: “Non so chi lo ha girato”

Il portiere Matteo Voltolini è stato sospeso per una settimana dalla Reggiana Calcio, squadra di Serie C. La punizione è arrivata dopo aver scoperto un suo video hard in rete, girato dall’alto nel bagno di una discoteca. Il calciatore, 23enne, e una ragazza sono stati filmati a loro insaputa durante un rapporto sessuale nella sera di sabato 17 novembre. Il video di 15 secondi poi è stato diffuso via WhatsApp, diventando virale in pochi giorni.

Reggiana, Voltolini denuncia i colpevoli del video hard

La Procura sarebbe in procinto di aprire un fascicolo e gli stessi protagonisti avrebbero chiesto ai loro avvocati di sporgere denuncia nei confronti di questi ignoti. E’ stato un episodio molto grave che ha turbato i due ragazzi, violati dalla loro privacy. Per questo motivo la Reggiana ha lasciata a casa Voltolini, ancora scosso dall’accaduto. Il fatto non sarà facile da metabolizzare e la società vuole assicurarsi che torni più tranquillo: “Capisco la società, non è una decisione assurda quella presa. Sono sereno perché avrò modo di spiegare tutto. Non so chi ha girato il video, sporgerò denuncia”, queste le parole del portiere.

Leggi anche – Napoli, De Laurentiis jr. attacca i giocatori: “Ai tempi della Serie C c’erano più attributi”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *