Serie B, risultati 13a giornata: Benevento in fuga solitaria, il Pordenone è secondo

Benevento Serie B

Nel sabato pomeriggio di Serie B si sono giocate quattro partite della 13.a giornata. Il Benevento vince lo scontro diretto col Crotone, tra la prima e la seconda del campionato. La squadra di Inzaghi passa 2-0 col rigore di Viola, segnato dopo dieci minuti, e il raddoppio finale di Improta. Un successo che aumenta il distacco delle rivali e lancia la capolista in fuga solitaria. La prima inseguitrice diventa la sorpresa Pordenone (a meno sei punti) che si scatena nella ripresa, piegando 3-0 il Perugia e piazzandosi in zona promozione. Una posizione inaspettata per una neopromossa che sfrutta i passi falsi delle grandi e continua a sognare a occhi aperti.

Serie B: il Benevento allunga in vetta, sogno Pordenone

In fondo alla classifica il Trapani vince la sfida salvezza a casa del Livorno, battuto 2-1 (doppietta di Pettinari) e agganciato in classifica. Adesso entrambe le squadre sono all’ultimo posto con 10 punti. E’ più avanti la Juve Stabia che supera 2-0 la Salernitana, sale a quota 14 e si porta in zona playout. I gol vittoria sono segnati da Cisse, dopo appena sette minuti di gioco, e da Canotto nel recupero finale. Una sconfitta pesante invece per i ragazzi di Ventura, la quarta di fila in trasferta.

Leggi anche – VAR in Serie B, è ufficiale: come cambiano le regole fra i cadetti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *