Serie A, highlights Roma-Brescia: gol e sintesi partita – VIDEO

Roma-Brescia highlights e sintesi partita
Roma-Brescia highlights e sintesi partita

La tredicesima giornata vede fronteggiarsi all’Olimpico Roma e Brescia. Fonseca, dopo la sosta, cerca di ritrovare quella tranquillità persa contro il Parma nell’ultima uscita. Servono i tre punti, il tecnico torna a scegliere Florenzi dopo più di un mese. Si rivede anche Pellegrini sulla trequarti insieme a Zaniolo e Kluivert. Brescia senza Balotelli, nemmeno convocato dopo le frizioni con Grosso, si affida a Donnarumma. Primi minuti di gara appannaggio dei giallorossi che, sotto il diluvio, provano a prendere in mano il pallino del gioco: in evidenza Kolarov con un paio di conclusioni pretenziose. Successivamente vien fuori il Brescia, squadra volenterosa che ha un’occasione ghiotta attorno alla metà della frazione con Donnarumma, i giallorossi reggono l’urto. Al netto di un primo tempo equilibrato, la Roma non può esser soddisfatta di andare all’intervallo sullo 0-0. Mentre le Rondinelle vanno negli spogliatoi rinfrancate da una prestazione all’altezza.

Il ritorno in campo dopo un quarto d’ora di sosta è subito esaltante: i giallorossi trovano immediatamente il gol del vantaggio. Al 49′ Smalling realizza il suo secondo gol in campionato sugli sviluppi di un corner, colpo di testa provvidenziale, determinante anche una deviazione fortuita di Cistana. La squadra di Fonseca appare maggiormente determinata rispetto al primo tempo: l’asse Veretout-Kluivert sta dà sicurezza e spunti offensivi. Le Rondinelle tengono botta e si fanno vedere in avanti con Torregrossa, Mancini sbroglia ogni pericolo. Proprio il difensore segna il raddoppio romanista con una gran giocata, frutto di estro e coordinazione, al 56′. Entrambi i centrali a segno per la Roma. Nell’ultima mezz’ora il Brescia subisce l’iniziativa dei padroni di casa, la pressione è ridotta al minimo. Gli uomini di Grosso hanno subito il contraccolpo psicologico dopo aver preso due gol in breve tempo, malgrado abbiano mostrato uno spiccato spirito d’iniziativa. Il tris definitivo per la Roma potrebbe arrivare con Zaniolo che capitalizza al meglio una deviazione di Joronen su un tiro di Kolarov: la palla però era uscita precedentemente e il gol viene annullato. Il Brescia, comunque, appare spento e piuttosto basso nella manovra. A fare il 3-0 ci pensa Edin Dzeko poco dopo al 66′. Dominio giallorosso all’Olimpico nell’ultima mezz’ora di gara, tre punti importanti per gli uomini di Fonseca. Al Brescia nemmeno il gol della bandiera.

Roma-Brescia video gol e highlights

Per vedere gli highlights di Roma-Brescia –> CLICCA QUI

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *