Boca Juniors, De Rossi torna in campo dopo 84 giorni. “Non andrò via”

Boca Juniors, De Rossi torna in campo dopo 84 giorni. "Non andrò via"
Boca Juniors, De Rossi torna in campo dopo 84 giorni. “Non andrò via”

Si rivede in campo Daniele De Rossi, che torna a giocare con il suo Boca Juniors 84 giorni dopo il suo infortunio. L’ex centrocampista della Roma è stato mandato in campo dal tecnico Alfaro al 65′ della partita contro l’Union, vinta per 2-0 con le reti di Abila e MacAllister. Tutto questo in una Bombonera mai vista, con i tifosi che indossavano i colori del Flamengo e avevano la maschera di Gabigol per irridere i rivali del River Plati sconfitti in finale di Coppa Libertadores.

De Rossi: “Resto al Boca Juniors, voglio fare almeno un anno qui”

Daniele De Rossi ha avuto anche modo di fare il punto sulle sue condizioni e sul suo futuro: “Sono contento per la vittoria, ma anche perché sono contento di essere tornato in campo. Ho lavorato duramente per rientrare. Mi sono fatto male perche’ avevamo una partita importante come Boca-River (quella del ritorno in semifinale di Libertadores, ndr) e volevo giocare, ho accelerato il recupero e mi sono fatto di nuovo male. La pazienza non si compra al supermercato, volevo dare una mano ai miei compagni e ho commesso un errore. Ma ora guardiamo avanti”. Daniele De Rossi fa chiarezza sul suo futuro, che qualcuno ha ipotizzato lontano dal Boca Juniors. “Ho firmato un contratto, ho sempre detto di voler rimanere almeno un anno e questo anno ancora non è finito. Per il resto ogni giorno e’ buono per prendere delle decisioni. Mi faccio tante domande, voglio sapere come sto fisicamente ma ora sembro stare bene e se sto bene, adoro giocare qui”.

Leggi anche – De Rossi resta al Boca Juniors: contratto rinnovato fino al 2021

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *