Serie A, Highlights Genoa-Torino: gol e sintesi partita – VIDEO

Genoa Torino Highlights
Serie A, Highlights Genoa-Torino: gol e sintesi partita – VIDEO

Il secondo anticipo della 14a.giornata di Serie A vede un’altra vittoria in trasferta, quella del Torino sul campo del Genoa. La sfida viene decisa dal colpo di testa di Bremer che al 77′ sblocca il risultato e affossa i padroni di casa, sempre fermi in zona retrocessione.

Il Genoa scende in campo con molte novità, a partire da Favilli centravanti, al posto di Pinamonti, e senza il capitano Criscito, fuori per scelta tecnica. Dall’altra parte il Torino non recupera Belotti che, dopo il duro scontro contro l’Inter, si accomoda in tribuna. Un’assenza pesante rimpiazzata da Berenguer e non Zaza. Una scelta particolare per Mazzarri che si gioca molto in questa partita.

Il primo tempo scorra via veloce su buoni ritmi, ma senza grandi occasioni da gol. Le squadre si difendono con ordine e attenzione, senza lasciare troppo campo all’avversario. A centrocampo si lotta su ogni pallone, con tanta intensità e fisicità negli interventi. Questo non aiuta lo spettacolo, perché a parte un tiro deviato di Sturaro e una chance per Ansaldi c’è poco da segnalare.

Nella ripresa il copione non cambia e la partita è sempre molto equilibrata, anche se le squadre iniziano ad aprirsi. La prima a provarci è il Genoa che dopo dieci minuti sfiora per due volte il gol, ma Agudelo prende la traversa e Favilli e il palo. Tanta sfortuna per i rossoblu che nel momento migliore subiscono la rete dell’1-0 con Bremer. Il centrale granata, sul calcio d’angolo di Verdi, sovrasta Sturato e di testa mette in porta. Una rete che decide la partita, perché il Torino difende il vantaggio fino al triplice fischio e porta a casa una vittoria fondamentale per allontanare la crisi. Brutto stop invece per la squadra di Thiago Motta che rimane terzultima e viene fischiata dal suo pubblico.

Genoa-Torino video gol e highlights

Per vedere gli highlights di Genoa-Torino –> CLICCA QUI

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *