Inter, Joao Mario vuole l’addio. Il messaggio da Mosca

Inter, Joao Mario vuole l’addio. Il messaggio da Mosca
Inter, Joao Mario vuole l’addio. Il messaggio da Mosca

Il centrocampista di proprietà dell’Inter Joao Mario è in prestito alla Lokomotiv Mosca. Un’esperienza positiva per il portoghese, che a Sport 24 ha parlato del suo futuro.

Inter, Joao Mario non vuole tornare

Joao Mario non nasconde che resterebbe volentieri in Russia: “Se dipendesse da me, devo dire con onestà che sceglierei ancora la Lokomotiv. Mi piace il club, la città. Quindi preferirei restare qui piuttosto che tornare all’Inter. Ma nel calcio non sai mai cosa succederà. Spero che la Lokomotiv possa essere in grado di riscattarmi, ci sederemo e concorderemo su tutto”. Joao Mario potrebbe rappresentare un’ottima cessione per l’Inter. Campione d’Europa nel 2016 col Portogallo, a Milano ha avuto un’esperienza con poca continuità: “Stavo cercando una squadra che giocasse in Champions League e fosse realmente interessata a me. Per arrivare ad Euro 2020 avevi bisogno di giocare e con la Lokomotiv ci sono riuscito. Non aveva senso lasciare l’Inter per andare in una squadra senza giocare”.  Il prestito di Joao Mario durerà fino al 30 giugno del 2020. Da capire se la Lokomotiv avrà intenzione di pagare il diritto di riscatto, fissato a 18 milioni di euro.

Leggi anche – Calciomercato Inter, Rakitic a San Siro. Il Barcellona gela Conte

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *