Europa League, highlights Roma-Wolfsberger: gol e sintesi del match – VIDEO

Europa League, highlights Roma-Wolfsberger: gol e sintesi del match - VIDEO
Europa League, highlights Roma-Wolfsberger: gol e sintesi del match – VIDEO

Europa League, Roma-Wolfsberger 2-2. Allo stadio Olimpico di Roma i giallorossi pareggiano e si qualificano ai sedicesimi di finale di Europa League. Non sono bastate alla squadra di Fonseca le reti di Perotti su rigore e Dzeko. Un pareggio, questo, che lascia l’amaro in bocca. In caso di vittoria, infatti, i giallorossi avrebbero potuto chiudere il girone al primo posto, davanti all’Istanbul Basaksehir. Le cose, però sono andate diversamente.

Il primo tempo è stato molto vivace. al 6′ di gioco, il portiere del Wolfsberger ha commesso fallo su Edin Dzeko, causando il calcio di rigore per la Roma. Dagli undici metri si è presentato Diego Perotti che, con la solita freddezza, ha spiazzato Kofler. Il vantaggio dei giallorossi, però, è durato solo tre minuti, perché al 10′ gli austriaci sono tornati in partita grazie all’autorete di Florenzi (deviazione sfortunata sul cross dalla sinistra di Niangbo). La Roma, però, non si è demoralizzata e al 19′ è tornata avanti con Edin Dzeko: servito in mezzo da Perotti, il bosniaco ha insaccato in rete indisturbato.

Nella ripresa il Wolfsberger ha iniziato subito forte alla ricerca del gol del pareggio. Al 48′, infatti, gli austriaci hanno colpito un palo con il colpo di testa di Weissman. Il numero 9, però, si è rifatto al 63′, quando, sempre di testa, no ha lasciato scampo a Pau Lopez (subentrato nella ripresa al posto dell’infortunato Mirante). Nel finale di partita, la Roma ha provato a riversarsi in avanti alla ricerca del gol che le avrebbe permesso di chiudere il girone al comando, ma per la squadra di Fonseca non c’è stato nulla da fare.

Europa League, Roma-Wolfsberger: vide gol highlights

Per vedere gli highlights di Roma-Wolfsberger CLICCA QUI 

Leggi anche -> Caressa altro lapsus: “Tripletta di Juan Jesus”. La risposta scherzosa del difensore della Roma

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *