Diletta Leotta, sondaggio social per scegliere l’intimo natalizio – FOTO

Sondaggio social per Diletta Leotta
Sondaggio social per Diletta Leotta

Diletta Leotta e l’intimo, sodalizio professionale avvenuto grazie alla partnership della conduttrice con un noto brand da uomo per mettere in risalto i capi migliori del marchio. Il sorriso dell’avvenente bionda è una garanzia: sempre più a suo agio con il mezzo televisivo, la Leotta comincia ad essere familiare all’interno delle case degli italiani. Merito delle reiterate pubblicità che la vedono protagonista. Senza contare il contributo preponderante che la promettente siciliana offre a DAZN.

Diletta Leotta, sondaggio su Instagram per scegliere l’intimo: boom di consensi

Oltre al personale, piuttosto invidiabile, della ragazza classe ’91 troviamo un’orecchiabile musichetta ad accompagnare i gesti della presentatrice che si muove con disinvoltura in ciascuna réclame facendo credere agli uomini di assecondarli – metaforicamente – nella scelta dell’intimo. Molti rimarranno come il collega con cui ha girato lo spot promozionale: inavvertitamente soli e senza parole. Nel frattempo però l’opera pubblicitaria della bella catanese prosegue non solo in tivù ma anche (e soprattutto) sui social.

La Leotta, infatti, porta avanti i suoi accordi commerciali persino in Rete dove non perde occasione per mostrare il brand nei gesti più spontanei della quotidianità: dagli allenamenti alla doccia prima della palestra, ciascuno scatto immortalato su Instagram. L’ultima trovata è un sondaggio pre-natalizio: “Quale intimo preferite?”, chiede la giovane presentatrice cingendo due paia di boxer. In sottofondo l’immancabile colonna sonora che accompagna ogni video promozionale. Solo pochi secondi, il tempo di una domanda. Tanto è bastato agli affezionati per fantasticare ancora. Oltre alle mutande, nel cassetto, ci sono i sogni. Con una testimonial del genere, non a caso, le due cose vanno di pari passo.

Leggi anche –> Diletta Leotta, sotto l’albero di Natale a DAZN c’è l’intervista a Cristiano Ronaldo 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *