Serie C, conferma lo sciopero: non si gioca questo week-end

Serie C sciopero
Serie C, conferma lo sciopero: non si gioca questo week-end

La Serie C non scenderà in campo questo week-end. Il presidente Francesco Ghirelli ha confermato lo sciopero, anche dopo l’incontro tra Roberto Gualtieri, ministro di Economia e Finanza, e Gabriele Gravina, presidente della Figc. La decisione rimane quella presa lunedì: la prima giornata di ritorno sarà rinviata a data da destinarsi. Una scelta dovuta alle richieste di defiscalizzazione avanzate dalle squadre di terza serie, per ottenere una maggiore sostenibilità economica come comunicato dalla breve nota apparsa sul sito ufficiale della Lega Pro.

Serie C, Ghirelli non torna indietro: si ferma il campionato

Il summit di stasera è stato positivo, ma non abbastanza per fare retromarcia e annullare la protesta. Francesco Ghirelli non ha fatto un passo indietro, andando dritto per la sua strada e annullando le partite in programma il 21 e il 22 dicembre. Queste saranno recuperate in un turno infrasettimanale che sarà fissato più avanti, forse già domani nel direttivo di Serie C. In ogni caso la posizione rimane forte, perché da almeno due anni il governo non è intervenuto e una piccola apertura non è bastata. Adesso serve un passo concreto per venirsi incontro e sostenere questo campionato.

Leggi anche – Serie C, si ferma il campionato. La decisione della Lega Pro per la defiscalizzazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *