Milan, Ibrahimovic lontano. Rossoneri su Haaland

Haaland, l'alternativa di Ibrahimovic al Milan
Haaland, l’alternativa di Ibrahimovic al Milan

Zlatan Ibrahimovic potrebbe non tornare a vestire la maglia del Milan. L’attaccante svedese ha ricevuto un’offerta ufficiale dai rossoneri, ma il suo tentennamento ha complicato la trattativa che sembrerebbe essere arrivata al capolinea.

Ibrahimovic sarebbe attirato dall’Everton. Il club di Premier League sta vivendo una stagione estremamente complicata e punterebbe a Carlo Ancelotti come primo rinforzo per recuperare il terreno perso. Proprio l’ex allenatore del Napoli risulterebbe cruciale nel trasferimento di Zlatan, particolarmente attratto dall’idea di poter essere allenato dallo stesso Ancelotti.

Milan, Haaland alternativa a Ibra: le cifre

Secondo quanto riportato dal Corriere dello Sport, il Milan sarebbe subito corso ai ripari e intorno al club rossonero circolerebbe il nome di Haaland come piano alternativo a Ibrahimovic. Il 19enne del Salisburgo, autore di ben 28 gol e 7 assist in 22 presenze, è uno degli uomini mercato più ricercati per la prossima campagna acquisti.

Stando a quanto riferito da Alfredo Pedullà, il Milan avrebbe offerto ben 5,5 milioni di euro per l’ingaggio del norvegese, superando i 3 milioni proposti dalla Juventus. Anche Chelsea, Manchester United, Borussia Dortmund, Lipisa e Nizza sarebbero interessate al giocatore, ma la condizione fondamentale per acquistare Haaland è quella di garantirgli un posto da titolare o un ampio minutaggio. Gli scenari, dunque, sarebbero molteplici anche in casa Milan, con il futuro di Piatek in bilico. Le prossime ore saranno determinanti e seguiranno ulteriori aggiornamenti.

Leggi anche -> Haaland si avvicina al Manchester United: cifre e dettagli

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *