Atalanta-Milan, Tiziano Crudeli disperato in telecronaca – Video

Atalanta-Milan
Atalanta-Milan 5-0, Crudeli disperato in telecronaca (Foto Getty)

Un’ecatombe. Era da un Roma-Milan del maggio 1998 che il Milan non incassava una sconfitta pesante come quella subita oggi per 5-0 al cospetto di un’Atalanta spumeggiante. Un Milan inesistente, frastornato, mai in partita, travolto da un Gomez ispiratissimo, dalle bordate di Ilicic e dai gol ulteriori di Pasalic e Muriel, due calciatori, quest’ultimi che, per caratteristiche e rendimento farebbero comodo e non poco ai rossoneri .

Tiziano Crudeli, telecronaca … disperata

Una domenica da dimenticare per i tifosi del Milan che si aspettavano una partita difficile ma con un epilogo così umiliante. Tra i più dispiaciuti non poteva non esserci Tiziano Crudeli. Il giornalista-telecronista di fede milanista ha faticato parecchio durante la consueta diretta televisiva su 7Gold.

Man mano che il punteggio diventava sempre più pesante, Crudeli ha iniziato a spazientirsi prima di lasciarsi andare a un accorato sfogo finale nel quale, quasi in lacrime, ha gridato “Vergognatevi, vergognatevi, chiedete scusa ai tifosi rossoneri“, rivolgendosi ai calciatori del Milan. “Un’umiliazione mai vista, siamo ridotti ai minimi termini“, ha chiosato Crudeli con un ulteriore sfogo che, certamente, sarà condiviso in massa dai supporter milanisti cui rimane ora che sperare in una seconda parte di stagione migliore per raddrizzare una stagione, di fatto, compromessa.

Leggi ancheDonnarumma in lacrima dopo Atalanta-Milan. FOTO 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *