Supercoppa di Spagna: il Real Madrid trionfa ai rigori, Zidane batte ancora l’Atletico

Supercoppa di Spagna: il Real Madrid trionfa ai rigori, Zidane batte ancora l'Atletico
Supercoppa di Spagna: il Real Madrid trionfa ai rigori, Zidane batte ancora l’Atletico

Il Real Madrid si aggiudica la Supercoppa di Spagna, battendo ai calci di rigori i rivali dell’Atletico Madrid. Un successo che incorona ancora una volta i Blancos, infallibili nelle finali secche contro i Colchoneros, puniti dagli undici metri come nell’ultimo atto della Champions League 2015-2016 a San Siro.

Stasera gli errori decisivi sono di Saul Niguez e Thomas, i primi due rigoristi di Simeone che spianano la strada della vittoria alla squadra di Zidane. Il tecnico francese torna a vincere un trofeo sulla panchina del Real Madrid e continua a essere l’incubo peggiore dell’Atletico, sempre sconfitto nei derby più importanti.

Derby di Supercoppa: il Real è campione, Atletico ancora sconfitto

I centoventi minuti di Real Madrid-Atletico Madrid vanno in archivio sul risultato di 0-0, specchio di una partita intensa, aggressiva ma con poche occasioni. Il risultato rimane in equilibrio fino alla fine, trascinando così la finale di Supercoppa spagnola ai calci di rigore. La sfida di Jedda (Arabia Saudita) è molto simile alle recenti battaglie tra le due squadre della capitale, che lottano su ogni pallone e resistono con forza e attenzione agli attacchi avversari.

Nel primo tempo l’Atletico Madrid ha le chance migliori con Joao Felix e Morata che sfiorano il vantaggio, andando vicinissimi alla porta di Courtois. Nel secondo tempo arriva la risposta del Real Madrid con Jovic e Valverde, entrambi pericolosi dalle parti di Oblak. Nei supplementari, dopo la serie di cambi, stessa situazione: una grande occasione con Vitolo da una parte, Modric e Rodrygo dall’altra ma il pallone non entra.

A cinque minuti dalla fine, i Blancos restano anche in dieci uomini per l’espulsione di Valverde per fallo da ultimo uomo. L’inferiorità numerica però non sconvolge la squadra di Zidane che resiste e non trema ai calci di rigore, portandosi a casa l’undicesima coppa della sua storia anche grazie alle super parate di Courtois, eletto migliore della partita.

Leggi anche – Lautaro Martinez, anche il Real Madrid sull’attaccante dell’Inter. E’ derby con il Barcellona

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *