Inter, donazione all’ospedale Sacco per il Coronavirus: la somma elargita dai nerazzurri

Inter, donazione all’ospedale Sacco per il Coronavirus: la somma elargita dai nerazzurri
Inter, donazione all’ospedale Sacco per il Coronavirus: la somma elargita dai nerazzurri

“FC Internazionale Milano e Steven Zhang annunciano la donazione di 100.000 euro a favore del Dipartimento di Scienze Biomediche e Cliniche “L. Sacco” di Milano, diretto dal Prof. Massimo Galli”. Questo è quanto si legge nel comunicato pubblicato dalla stessa società nerazzurra sul proprio sito ufficiale. Il motivo della donazione è ben preciso: sostenere l’attività di ricerca del Dipartimento, distintosi nelle scorse settimane per aver isolato i 3 ceppi del COVID-19 dai pazienti in cura in Lombardia.

Zhang: “L’Inter ha un legame indissolubile con Milano”

Il presidente dell’Inter, Steven Zhang, ha commentato così il gesto compiuto dalla società nerazzurra: “L’Inter ha un legame indissolubile con la città di Milano ed è orgogliosa della dedizione con cui tutto il personale del Ospedale Sacco sta facendo fronte alla eccezionalità della situazione. Fin dall’avvio dell’emergenza Coronavirus abbiamo seguito con particolare attenzione e apprensione l’evoluzione della situazione, sia come Club sia come azionista rimarcando in tutte le sedi come l’unica priorità fossero la salute pubblica e la sicurezza. È per questo motivo che FC Internazionale Milano sente il dovere di sostenere l’Ospedale Sacco”.

Leggi anche -> Serie A, Zhang sui recuperi: “Le porte chiuse sono la scelta giusta”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *