Gotze lascia il Borussia Dortmund: tre club di Serie A sulle sue tracce

Gotze lascia il Borussia: club di Serie A interessati
Gotze lascia il Borussia: club di Serie A interessati

Mario Gotze potrebbe lasciare il Borussia Dortmund a fine stagione. L’attaccante tedesco è in scadenza di contratto e secondo il quotidiano tedesco “Bild”, la sua destinazione preferita sarebbe proprio la Serie A. Il 27enne sarà svincolato dal prossimo 1° luglio, diventando un parametro zero d’eccellenza.

In questa stagione Gotze ha realizzato 3 gol e 1 assist in appena 596 minuti, l’equivalente di circa 6 partite intere. L’arrivo di Haaland in squadra, ha chiuso definitivamente lo spazio al tedesco Campione del Mondo nel 2014, pronto a vivere una nuova avventura sportiva.

Gotze lascia il Dortmund, Serie A come destinazione preferita: 3 club ci provano

Gotze è alla ricerca di un club che possa puntare ancora su di lui, consentendogli un minutaggio maggiore rispetto a quello accumulato nel corso di questi mesi in Bundesliga. Secondo quanto trapelato, sarebbero Inter, Milan e Napoli le 3 società interessate al giocatore.

Gotze verso la Serie A: tre club ci provano
Gotze verso la Serie A: tre club ci provano

L’Inter di Antonio Conte è alla ricerca di un’alternativa a Romelu Lukaku, necessaria per far rifiatare il belga durante una stagione ricca di impegni. La mancanza di esperienza in Serie A di Gotze, però, potrebbe rallentare i nerazzurri che non vorrebbero ripetere la stessa esperienza vissuta con Christian Eriksen.

Il futuro di Zlatan Ibrahimovic è incerto e il Milan potrebbe completare il colpo a parametro zero per rendere Gotze il nuovo punto di riferimento della squadra. Una mossa di mercato che sarà senz’altro condizionata dalla scelta che farà lo svedese.

L’ultima opzione è quella che vedrebbe il Napoli sulle tracce del tedesco. I partenopei hanno già acquistato Andrea Petagna come vice Milik, ma la permanenza del polacco non è così sicura. L’arrivo di un calciatore esperto come Gotze potrebbe diventare utile per fare bene in Europa, se i partenopei dovessero riuscire a qualificarsi. I prossimi mesi diventeranno importanti e la situazione di Mario Gotze dovrà essere monitorata costantemente.

Leggi anche -> Serie A senza rivali nella top 10 dei bomber 2020, indietro anche Messi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *