Sportiello positivo al Coronavirus, primo contagiato nell’Atalanta

ULTIMO AGGIORNAMENTO 20:09
Sportiello positivo al Coronavirus
Sportiello positivo al Coronavirus

Il Coronavirus continua a colpire la Serie A, stavolta il contagiato arriva dall’Atalanta. Si tratta dell’estremo difensore Marco Sportiello. Il portiere della Dea è risultato positivo dopo aver fatto il tampone. Lo ha reso noto la società bergamasca, notizia che mette in allarme anche i giocatori del Valencia proprio per quell’ottavo di finale giocato recentemente in Champions League. Il calciatore è il primo ad essere contagiato nella Dea.

Coronavirus, Sportiello contagiato: il comunicato dell’Atalanta

Coronavirus, contagiato anche Sportiello
Coronavirus, contagiato anche Sportiello

Situazione tutt’altro che rosea, dal momento che Bergamo – attualmente – risulta essere fra le zone più colpite (e falcidiate, molte le vittime) dal COVID-19. La società nerazzurra, comunque, per evitare ulteriori allarmismi, ha diffuso un comunicato ufficiale: “Con la presente si informa che le autorità sanitarie locali hanno comunicato in data odierna al Club la positività al Covid-19 del calciatore Marco Sportiello. Marco attualmente è asintomatico. La quarantena preventiva, a cui erano stati sottoposti Marco e tutti i tesserati della prima squadra, terminerà in data 27-03-2020″, si legge nella nota.

Leggi anche –> Serie A, i club chiedono aiuto al Governo: le richieste per contenere le perdite