Sky e Dazn, diritti tv scontati: la Lega corre ai ripari

Serie A, sconti a Dazn e Sky per la prossima stagione
Serie A, sconti a Dazn e Sky per la prossima stagione

Il calcio sta facendo i conti con la crisi dovuta allo stop per il Coronavirus. La Serie A è ferma, e di conseguenza sono bloccate tutte le attività connesse a questo mondo. Pesa sulle società il problema dei diritti televisivi, con le emittenti tv che non vogliono pagare la restante quota per i diritti tv, visto che non ci sono partite da trasmettere. Se davvero Sky e Dazn non dovessero pagare sarebbe un problema pesante per tutto il sistema. Un guaio che non tocca solo l’Italia, ma anche la Bundesliga: secondo il Corriere della Sera in Bundesliga ci sarebbero almeno quattro società che rischiano il fallimento.

Sky e Dazn, diritti tv scontati: la Lega corre ai ripari
Sky e Dazn, diritti tv scontati: la Lega corre ai ripari

Sky e Dazn: sconti sui diritti tv per la prossima stagione

Ecco perché – almeno in Italia – si prova a correre ai ripari andando ad una trattativa con le emittenti televisive. Servono i 300 milioni dell’ultima rata dei diritti televisivi, anche perché Sky e Dazn non hanno appigli contrattuali per rifiutarsi di pagare. Va comunque tenuto presente che i broadcaster hanno ovviamente ricevuto un danno notevole da questa situazione: ecco perché la Lega Calcio è pronta a trattare, proponendo uno sconto (anche sostanzioso) sui diritti tv della prossima stagione. In attesa che questa possa completarsi, anche se nessuno sa come e quando.

Leggi anche – Diritti Tv Serie A, Sky e Dazn rischiano: le possibili scelte degli abbonati

Leggi anche – Diritti tv Serie A, Sky-Lega è scontro: le richieste all’emittente, il sistema trema