Messi all’Inter, Moratti frena e azzera le illusioni

Messi all'Inter, Moratti frena sull'ipotetica trattativa
Messi all’Inter, Moratti frena sull’ipotetica trattativa

Massimo Moratti, uno dei presidenti più vincenti dell’Inter, e ora tifoso del club nerazzurro, nella giornata di ieri ha rilasciato un’intervista a Radio 1 che ha infiammato il popolo interista. L’ex patron ha aperto all’ipotesi di un trasferimento di Lionel Messi all’Inter, dichiarando: Non penso sia per nulla un sogno proibito, e forse non lo era nemmeno prima del Coronavirus. L’argentino è a fine contratto. E’ ovvio che portarlo all’Inter rappresenterebbe uno sforzo per la società nerazzurra. Sinceramente non so se la pandemia potrà cambiare la situazione in negativo o in positivo”. 

Le dichiarazioni di Moratti hanno subito portato i tifosi nerazzurri a sognare l’arrivo del 6 volte Pallone d’Oro, in quello che si sarebbe presto trasformato in uno dei più grandi colpi di mercato nella storia. L’attaccante avrebbe ritrovato il suo rivale di sempre, Cristiano Ronaldo, rendendo ancora più accesa la rivalità tra Inter e Juventus.

Messi nell’Inter, Moratti frena sulle sue dichiarazioni

Dopo il clamore generato dalle sue parole, Massimo Moratti ha deciso di fare chiarezza in un’intervista rilasciata in giornata al quotidiano spagnolo, Mundo Deportivo: Messi all’Inter? Questo è il mio desiderio di tifoso. Non comando più nel club, guardo le partite solo come un tifoso. Non ho discusso di nulla su questo argomento con i nuovi proprietari del club. Mi è sempre piaciuto Messi ed è vero che quando ero presidente l’ho sempre seguito, ma ripeto, il mio commento è quello di un tifoso, non di un manager”. 

Massimo Moratti, le dichiarazioni su Lionel Messi e Lautaro Martinez
Massimo Moratti, le dichiarazioni su Lionel Messi e Lautaro Martinez

Anche il Barcellona, però, guarda da tempo ad un giocatore della rosa interista: Lautaro Martinez. I due argentini potrebbero diventare compagni dalla prossima stagione, non con la maglia nerazzurra, ma con quella blaugrana. In riferimento alla coppia tutta sudamericana, Moratti ha concluso la sua intervista: Riunire Messi e Lautaro sarebbe una bomba. Sono pura magia, entrambi fantasiosi, veloci, intelligenti, giocano a calcio di strada, vederli insieme sarà incredibile. Mi piace molto Lautaro, è un calciatore diverso, con un obiettivo, con la fantasia, uno di quelli che non ti stanchi mai di vedere”.

Leggi anche -> Inter, Moratti fa sognare i tifosi: “Messi non è impossibile”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *