Serie A, Highlights Roma-Sampdoria: gol e sintesi partita – Video

Roma-Sampdoria, il video con gli highlights del match di Serie A disputato mercoledì 24 giugno 2020. I giallorossi si impongono 2-1, in rimonta, con la doppietta di Dzeko nella ripresa

Roma-Sampdoria, Serie A
Roma-Sampdoria (Getty Images)

Inizio di partita appannaggio dei giallorossi. Nei primi dieci minuti, Audero è superlativo nello sventare le conclusioni di Dzeko e Pastore. Sorprendente, pertanto, il vantaggio all’11’ con Gabbiadini. Folle il retropassaggio di Diawara che lancia l’attaccante blucerchiato, lesto a superare Mirante in uscita per poi insaccare da posizione defilata. Al 20′ Augello tenta di imitare Diawara ma Mkhytarian solo in area conclude troppo centralmente su Audero. E’ la sagra degli errori. Al 27′ altro errore di Diawara che favorisce Jankto. Il ceco conclude dal limite e scheggia il palo a Mirante battuto.

Alla mezzora, la Roma trova il pareggio con una splendida conclusione all’incrocio di Veretout ma Calvarese annulla con l’ausilio del VAR a causa del fallo di mano precedente di Perez. Braccio attaccato al corpo quello dello spagnolo e tocco decisamente involontario ma con la nuova regola non transige. Esultanza, dunque, inutile per i giallorossi che chiudono il primo tempo sotto 0-1.

Potrebbe interessartiRoma, contestazione e striscioni contro Pallotta 

Roma-Sampdoria Serie A
Roma-Sampdoria, gli highlights (Getty Images)

Roma-Samp, il secondo tempo

La ripresa inizia con un’occasione per parte con Mkhytarian e Jankto. Di poco a lato la conclusione del romanista, insidioso il diagonale del doriano deviato in tuffo da Mirante. Al 64′, il pareggio della Roma. Assist perfetto di Pellegrini e girata al volo di Dzeko che conclude di potenza e batte imparabilmente Audero da distanza ravvicinata.

Ottenuto l’1-1, la Roma aumenta il forcing e va vicinissima al raddoppio con la punizione dal limite di Kolarov che si infrange sul palo. Il serbo preferisce la precisione alla potenza, sorprende la barriera e lo stesso Audero ma la conclusione a giro si infrange sul montante. La fiammata, comunque, si esaurisce presto e la stanchezza di entrambe le squadre sembra addormentare la partita.

A risolverla però ci pensa il colpo del campione. All’84’, Dzeko raccoglie uno spiovente, brucia Yoshida e conclude al volo alle spalle di Audero. Altro gran gol del bosniaco, simile al primo e 2-1 che abbatte la Samp. Tre punti preziosissimi per la Roma che continua a inseguire il quarto posto ancora però molto lontano con il -9 dall’Atalanta vittoriosa in rimonta, 3-2, sulla Lazio.

PER IL VIDEO CON GLI HIGHLIGHTS DI ROMA-SAMPDORIA – — CLICCA QUI 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *