Roma, spunta l’ipotesi Rangnick: possibile ruolo da d.s per il tedesco

Sfumata la possibilità di approdare al Milan, Ralf Rangnick può arrivare comunque in Italia: piace alla nuova Roma di Friedkin.

Ralf Rangnick sembrava essere sul punto di approdare in Italia con il doppio ruolo di allenatore-direttore sportivo per il Milan, una situazione certamente inusuale per il nostro calcio. A sorpresa, quando tutto sembrava essere ormai dato per fatto (è stato uno dei motivi principali del malcontento espresso da Zvonimir Boban), tutto è saltato e in via Aldo Rossi hanno deciso di proseguire con Stefano Pioli, a cui è stato rinnovato il contratto fino al 2022. Anzi, il tedesco si è poi ritrovato senza contratto dopo il suo allontanamento dal Lipsia.

Per lui potrebbe comunque profilarsi un nuovo incarico sempre nel nostro Paese. Secondo quanto riporta La Gazzetta dello Sport, al 62enne si sarebbe interessata la nuova Roma di Dan e Ryan Friedkin, intenzionata a puntare su di lui nelle vesti di direttore sportivo.

Milan Rangnick
Ralf Rangnick (Getty Images)

Potrebbe interessarti – Milan, Rangnick rivela i retroscena della trattativa: che frecciata a Ibra

Ralf Rangnick  può arrivare in Italia? Il tedesco piace alla Roma

Nel corso degli anni trascorsi al Lipsia Rangnick ha dimostrato di avere particolare talento nello scoprire giovani talenti, da acquistare quando il loro valore non è ancora così elevato. Una mosaa che potrebbe rivelarsi utile anche in casa Roma, alle prese con qualche problema di troppo relativo al bilancio.

I primi nomi a cui la proprietà giallorossa aveva pensato come ds erano quelli di Fabio Paratici e Piero Auslio, ma sembra essere difficile poter arrivare a entrambi. L’inizio del campionato però si avvicina e sarebbe importante muoversi in tempi rapidi per poter rafforzare la rosa.

Altro nome nelle menti dei giallorossi è quello di Victor Orta, che al Leeds – in coppia con Bielsa – sta facendo un gran lavoro. Lui piaceva anche a Pallotta, che lo aveva suggerito a Baldini, chissà che non possa esserci un ritorno di fiamma.

Potrebbe interessarti – Milan, Rangnick rompe il silenzio. i motivi del mancato arrivo in rossonero

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *