Benevento-Juventus, Pirlo: “Ronaldo riposa, Inzaghi malato di calcio”

Benevento-Juventus, Pirlo in conferenza stampa ha parlato della non convocazione di Ronaldo, del suo avversario in panchina Inzaghi e di Maradona

Conferenza prepartita per l’allenatore della Juventus, Andrea Pirlo. Domani pomeriggio, alle ore 18, i bianconeri scenderanno in campo contro il Benevento. Il match si disputerà al ‘Ciro Vigorito‘. Assenza pesante ed importante per le ‘zebre‘ che dovranno fare a meno di Cristiano Ronaldo. L’attaccante portoghese, infatti, non è stato convocato per la trasferta in Campania. Queste le parole del tecnico alla vigilia della partita contro i sanniti, anche se non poteva non parlare prima della scomparsa di Diego Armando Maradona: “E’ stato l’idolo di noi ragazzi che avevamo il sogno di diventare calciatori professionisti, il Dio del calcio.

Ricordo i mondiali dell’86, volevo imitare il suo gol contro l’Inghilterra: mi allenavo in giardino scartando gli uomini come faceva lui. L’ho visto qualche volta e conserverò gelosamente una foto che scattai con lui molto tempo fa.  Benevento? E’ una squadra tosta da affrontare. Inzaghi è un malato di calcio: è partito con il Milan poi ha fatto la gavetta nelle serie inferiori ottenendo buoni risultati. Sarà una partita molto complicata, hanno messo in difficoltà una squadra come il Napoli. Servirà la massima concentrazione non appena inizierà l’incontro“.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Benevento-Juventus, Cristiano Ronaldo non convocato: le condizioni

Benevento-Juventus, Pirlo: “Ronaldo? Tutti meritano di riposarsi

Andrea Pirlo e Cristiano Ronaldo (Getty Images)

E sulla mancata convocazione del numero sette bianconero: “Ronaldo? Tutti i giocatori meritano di riposare. Ha disputato tante sfide e fisicamente non è al meglio, quindi preferisco farlo riposare per averlo al meglio la prossima volta. Per quanto riguarda la squadra sapevo che serviva tempo ed ora i risultati iniziano ad arrivare, bisognerà continuare a lavorare.

Alex Sandro? Viene da due mesi di stop, in Champions ha giocato molto bene e partirà con noi per Benevento. Bonucci? E’ tornato ad allenarsi con il gruppo, probabile che anche lui venga convocato“.

LEGGI ANCHE >>> Juventus, Sarri: non c’è accordo per la risoluzione del contratto. Il nodo

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *