Maradona, quell’attacco a Icardi per Wanda Nara: “Va preso a pugni”

Anni fa Diego Armando Maradona si era espresso duramente nei confronti di Mauro Icardi, arrivando a definirlo un “traditore” per essersi legato a Wanda Nara, moglie del suo compagno di squadra dell’epoca Maxi Lopez.

La perdita di Diego Armando Maradona ha certamente lasciato un vuoto importante in gran parte del popolo argentino, che dal momento dell’annuncio non può che avvertire un grande vuoto. Ma qual è stato il pensiero di Mauro Icardi non appena è stato informato della notizia? Impossibile non pensare a quanto era accaduto qualche anno fa quando il Pibe de Oro si era espresso, non senza mezze misure, in riferimento alla vita privata dell’attaccante, che oggi milita nel Paris Saint Germain.

L’ex giocatore del Napoli, infatti, aveva criticato aspramente non solo la moglie dell’ex nerazzurro, Wanda Nara, ma soprattutto il collega, ritenendo il suo comportamento un doppio tradimento ai danni di Maxi Lopez, ex marito della procuratrice e papà dei suoi tre figli maschi, Entrambi, infatti, sono stati compagni di squadra nella Sampdoria e avevano creato anche un rapporto di amicizia. Vedere la propria donna insieme a una persona con cui si sono condivisi momenti importanti della propria carriera non può certamente essere stato piacevole per l’ex centravanti del Barcellona, anche se poteva esserci la consapevolezza che il loro rapporto fosse arrivato al capolinea.

Potrebbe interessarti – “Maradona era stanco, si è lasciato morire”: la rivelazione del manager”

Le dure parole di Maradona contro Mauro Icardi per il suo legame con Wanda Nara

Chi aveva avuto la possibilità di conoscere bene il Pibe de Oro sa bene come lui non avesse molti filtri quando era chiamato a esprimere la propria opinione in merito a un tema considerato importante. E la vicenda che aveva avuto per protagonisti Maxi Lopez, Wanda Nara e Mauro Icardi per lui lo era sicuramente. “Icardi è un traditore. Non si può definire altrimenti uno che va a casa di Maxi Lopez, finge di essere suo amico e poi gli soffia la donna. Questo è un grande tradimento. Ai miei tempi, se un compagno avesse iniziato una relazione con una persona che era legata a un altro noi avremmo trovato il modo per vendicarci. Uno così va preso a pugni”.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Un post condiviso da Maxi Lopez (@officialmaxilopez)

Proprio per questo l’ex attaccante di Barcellona e Milan è uno dei più toccati dalla sua scomparsa e ha voluto rendere omaggio al fuoriclasse sudamericano: È una notizia tristissima. Per ogni argentino Diego è un Dio del calcio. Noi abbiamo sempre avuto un grandissimo rapporto,  non posso dimenticare le belle parole che lui ha speso più volte nei miei confronti. Ha sempre avuto una bella parola per me, appena poteva mi dava consigli. Per me lui era il più grande di tutti i tempi e ci ha lasciato troppo presto”.

Leggi anche – Emir Kusturica e il confronto Maradona-Cristiano Ronaldo: “Perché Diego era unico”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *