Commisso, nuove critiche negli USA: pronta la riduzione degli investimenti per i Cosmos

Commisso al centro delle critiche in patria. Negli USA lo accusano di aver tagliato gli investimenti mettendo in secondo piano i New York Cosmos.

Rocco Commisso è al centro delle critiche negli USA. Mentre il patron della Fiorentina si affida agli uomini di mercato viola per trovare nuovi innesti sul mercato, in patria la gestione dei New York Cosmos non sembra altrettanto al centro dell’attenzione. La famiglia di Commisso gestisce infatti un club che ha fatto la storia in America, ma stando alle notizie in arrivo nelle ultime ore, la stampa statunitense pare aver messo al centro delle critiche la nuova linea adottata dal presidente. Commisso è infatti accusato di aver tagliato gli investimenti ai Cosmos, cercando di limitare i danni dovuti all’emergenza sanitaria. Le sue mosse sul mercato al timone della Fiorentina però, hanno assunto in patria i toni di un abbandono alla squadra newyorkese, che milita nella NISA.

Potrebbero anche interssarti: Papu Gomez, possibile interessamento della Fiorentina: le ultime

Commisso, il salvatore dei Cosmos è sotto attacco: la stampa ha cambiato opinione

Commisso Cosmos critiche
La tifoseria dei new York Cosmos (Getty Images)

Nel 2017 Rocco Commisso rilevò i New York Cosmos, salvandoli da un fallimento annunciato. L’avvento dell’imprenditore nato in Calabria fu accolto con grande soddisfazione dalla stampa, e aprì una nuova era per il glorioso club. La decisione che fece esplodere l’amore fra Commisso e i tifosi fu quella di spostare gli incontri casalinghi della squadra in un’altra sede. A Coney Island, lo stadio Mcu Park fu scelto perché più vicino da raggiungere per tutta la tifoseria della squadra, pronta al rilancio sotto la nuova gestione. Dopo tre anni però, l’emergenza sanitaria legata al covid ha di fatto costretto la famiglia Commisso a tagliare le spese della squadra. Ad ottobre del 2020 il presidente fuggì in patria per evitare le critiche ricevute in Italia. La storia adesso sembra ripetersi con una rotta inversa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *