Atalanta, Gasperini: “Pensiamo al Napoli, Ilicic in calo ma non mi preoccupa”

Gian Piero Gasperini, alla viglia di Atalanta-Torino, ha parlato in conferenza per presentare la partita e tornare sulla semifinale di Coppa Italia.

Gasperini Atalanta Torino
Gasperini Atalanta Torino

L’Atalanta è subito chiamata a riscattarsi in campionato dopo la dura sconfitta subita contro la Lazio. Nel frattempo è arrivato uno 0-0 a casa del Napoli nella semifinale di Coppa Italia, obiettivo principale della Dea. L’ha detto chiaramente in conferenza stampa Gian Piero Gasperini che si è già proiettato verso la gara di ritorno con gli azzurri: “Contro il Torino proveremo a fare il massimo, ma la partita più importante  sarà mercoledì sera dove ci giochiamo la finale. E’ la nostra priorità e domani potrebbe condizionare alcune scelte”.

Ti potrebbe anche interessare – Coppa Italia, highlights Napoli-Atalanta: sintesi partita – Video

Gasperini provoca: “L’Atalanta è scomoda per alcune big”

Gasperini Atalanta
Gasperini Atalanta

Non la presenza di Ilicic che, dopo essere partito dalla panchina allo stadio Maradona, scenderà in campo dal primo minuto nonostante il momento di flessione: “Tutti i giocatori possono avere degli alti e bassi. E’ assolutamente a disposizione, ma con tante gare così ravvicinate c’è il rischio di perdere lucidità. Nella partita contro il Milan sembrava da Pallone d’Oro, adesso un po’ meno”.

Nel corso della conferenza Gasperini non risparmia alcune frecciatine alle dirette rivali: “Non c’entra niente la Lazio, è stata una partita e le polemiche finiscono lì. E’ vero però che l’Atalanta può dare fastidio in alto alla classifica, dove ci sono tantissime big a caccia di un posto in Europa. C’è qualcuno che si chiede cosa ci stiamo a fare in questa posizione”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *