Inter, Lukaku può essere sacrificato: pronto l’assalto di una big di Spagna

L’instabile situazione dell’Inter potrebbe favorire l’uscita di alcuni giocatori, tra cui Romelu Lukaku che piace molto a una big di Spagna.

Lukaku Inter Real Madrid
Lukaku Inter Real Madrid

Il mercato estivo è già in fermento e potrebbe coinvolgere anche Romelu Lukaku. L’Inter sta attraversando un momento delicato a livello societario e questa incertezza rischia di ricadere sul futuro dei giocatori. I problemi economici e finanziari di Suning potrebbero favorire la cessione dell’attaccante belga che piace molto a un big d’Europa. Come riportato dal portale “fichajes.net”, il Real Madrid l’ha individuato come il sostituto ideale di Benzema dopo i problemi riscontrati per arrivare a Haaland.

Sul fenomeno del Borussia Dortmund c’è infatti tantissima concorrenza e sembrano altre le squadre in vantaggio per il suo acquisto. Nello specifico Manchester City e Bayern Monaco sono più avanti nei contatti e le possibilità dei Blancos si continuano a ridurre. Per questo Florentino Perez avrebbe spostato il mirino su Lukaku che non è più giovanissimo e potrebbe rappresentare un’alternativa vincente. Una specie di “Piano B” in attesa di trasformarsi in una vera e propria trattativa a condizioni favorevoli.

Ti potrebbe anche interessare – Inter, Candreva riscattato dalla Sampdoria: le cifre

Lukaku, il Real Madrid prepara l’assalto: l’Inter inizia a tremare

Lukaku Inter Real Madrid
Lukaku (Getty Images)

Se l’attuale prezzo del cartellino di Lukaku si aggira intorno ai 90 milioni di euro, tra qualche mese potrebbe abbassarsi e favorire il tentativo del Real Madrid. Senza la cessione della società, l’Inter sarebbe costretta a rivedere le sue priorità e magari sacrificare qualche pezzo grosso della squadra. Uno degli indiziati principali non può che essere il gigante belga, il cui contratto andrà in scadenza a giugno 2024.

I nerazzurri ovviamente vogliono tenersi stretto il loro centravanti e non hanno alcun motivo per cambiarlo, ma il destino dei calciatori non sempre si può controllare. A maggior ragione se ti trovi quasi spalle al muro e senza altre vie d’uscita. I tifosi devono sperare che arrivi presto un nuovo proprietario, altrimenti potrebbe essere troppo tardi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *