Juventus-Inter, Pirlo rischia di perdere due giocatori: le possibili assenze

La Juventus rischia di dover fare a meno di due potenziali titolari nella semifinale di ritorno di Coppa Italia contro l’Inter: le possibili assenze.

Juventus Inter Coppa Italia
Juventus Inter Coppa Italia

Oggi è già giorno di vigilia per la Juventus che, dopo la vittoria con la Roma in campionato, proverà a qualificarsi alla finale di Coppa Italia. Un obiettivo quasi raggiunto dai bianconeri che possono sfruttare il vantaggio accumulato dopo il successo in trasferta contro l’Inter. In virtù del 2-1 di San Siro, domani sera la squadra di Pirlo può giocare per due risultati su tre ma anche permettersi di perdere 1-0. Insomma la missione è quasi completata anche se è sempre un derby d’Italia e non sono ammessi cali di tensione. Per questo scenderà in campo la miglior formazione possibile, a meno di eventuali defezioni.

Come riporta “Tuttosport”, non sono escluse sorprese nella lista dei convocati in cui sono in bilico diversi giocatori. Oltre a Bonucci, vittima di un piccolo problema muscolare, rischiano di saltare l’Inter anche Arthur e Morata. Entrambi nelle ultime ore sarebbero stati colpiti da un’influenza intestinale che li ha impedito di allenarsi regolarmente. L’ex Barcellona e l’attaccante spagnolo non potranno ovviamente essere al massimo della condizione e la loro presenza rimane in dubbio. Per fortuna i sintomi non dovrebbero avere a che fare con il Covid.

LEGGI ANCHE >>>Buffon, bestemmia in Inter-Juve: la Procura Federale chiude il caso 

Juventus, Morata e Arthur colpiti da un’influenza intestinale

Juventus Morata Arthur
Morata (Getty Images)

E’ anche vero che sia Morata che Arthur, titolari contro la Roma, erano partiti fuori nella gara d’andata con l’Inter per poi entrare insieme al minuti 76′. Inoltre entrambi sono diffidati e, prendendo un’altra ammonizione, sarebbero squalificati per l’eventuale finale. Per questo motivo Pirlo non vuole correre alcun rischio e al massimo, se dovessero sentirsela, andranno nuovamente in panchina per dare il loro contributo in caso di necessità. E’ più probabile che il tecnico bianconero confermi inizialmente Kulusevski al fianco di Cristiano Ronaldo e la coppia Bentancur-Rabiot a centrocampo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *