Icardi, “tradisce” l’Inter per la Juventus: cos’è successo

Icardi, l’attuale centravanti del Paris Saint Germain, ha fatto arrabbiare non poco i suoi ex tifosi dopo l’uscita dalla Coppa Italia. Motivo? Ha messo ‘like‘ a delle foto di giocatori della Juventus dopo la fine del match

Icardi Like Juventus Inter
Icardi like Juventus Inter

Mauro Icardi e l’Inter non hanno mai avuto un bel rapporto. Specialmente quando l’argentino ha deciso di trasferirsi in Francia per andare a giocare con il Paris Saint Germain, dopo aver vestito la maglia nerazzurra per ben sei anni. Tanti i sassolini dalla scarpa che si è tolto il calciatore una volta che ha lasciato l’Italia. Parecchie le critiche rivolte verso la sua ex squadra e ai suoi supporters. Questi ultimi, infatti, sul social ‘Instagram‘ hanno notato qualche ‘like di troppo da parte sua su alcuni post di calciatori bianconeri.

Il nativo di Rosario, infatti, avrebbe messo tanti “cuoricini” ai post di Leonardo Bonucci, Cristiano Ronaldo, Alvaro Morata, Paulo Dybala, Giorgio Chiellini e tantissimi altri campioni della ‘Vecchia Signora’. Motivo? Complimentarsi con loro per aver raggiunto la finale della Coppa Italia e aver battuto proprio l’Inter nella semifinale di ritorno della competizione. Un gesto che non è passato inosservato ai sostenitori del club lombardo che lo hanno pesantemente criticato.

LEGGI ANCHE >>> Marsiglia-PSG, ‘Clasico’ senza storia: decidono Mbappé e Icardi

Icardi, qualche ‘like‘ di troppo: la furia dei tifosi nerazzurri

Icardi Like Juventus Inter
Icardi Like Juventus Inter

Non è la prima volta che il centravanti “gioisce” nella sconfitte del suo ex club. Giusto un anno fa, approvò la foto di Bojan Krkic (quando militava nel Barcellona). Quest’ultimo, infatti, era ancora polemico per il gol che gli era stato annullato nella semifinale di Champions League, nel 2010, proprio contro l’Inter. L’atleta spagnolo intitolò la foto in ‘aniVARsario‘. In quell’anno la squadra del patron Massimo Moratti vinse tutto, conquistando il famoso ‘Triplete‘.

Non è passato inosservato anche la sua approvazione nel post di Leonardo Bonucci, lo scorso luglio, per complimentarsi della vittoria dello scudetto. In quella occasione i tifosi della ‘Beneamata‘ lo riempirono di insulti e addirittura minacce. L’hanno considerata una vera e propria mancanza di rispetto verso il club che lo ha fatto diventare uno degli attaccanti più forti al mondo.

 

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *