Napoli, la nuova maglia divide i tifosi: le reazioni sui social | FOTO

Napoli nuova maglia contro l’Inter. La creazione di Marcelo Burlon divide i tifosi, maglia ricca di particolari e significato: i dettagli.

Napoli nuova maglia divide i tifosi (Getty Images)
Napoli nuova maglia divide i tifosi (Getty Images)

Una fenice che risorge dalle sue ceneri. Questo può sembrare l’oggetto della maglia del Napoli: la Kombat Pro 2021, la nuova trovata stilistica disegnata da Marcelo Burlon per dare ai partenopei ancora più grinta. La fenice – come detto – è densa di significato: soprattutto per una squadra che deve tornare a spiccare il volo dopo annate altalenanti.

Contro l’Inter servirà una prestazione maiuscola che potrebbe voler dire salire sul treno Champions. Intanto nelle grandi occasioni è giusto mettere l’abito buono: il nuovo kit da gara del Napoli divide i tifosi sui social. Non è la prima volta che i partenopei cambiano divisa.

Leggi anche – Napoli, svolta Gattuso-De Laurentiis: spunta un like social 

Napoli nuova maglia contro l’Inter: tutti i particolari

La nuova maglia del Napoli accende il dibattito sui social (Getty Images)
La nuova maglia del Napoli accende il dibattito sui social (Getty Images)

L’avevano fatto recentemente per ricordare Diego Armando Maradona: il campione scomparso e figlio adottivo di Napoli e del Napoli, con un omaggio ai colori della sua Argentina. Quella casacca portò relativamente bene, poi il nome di Diego inizia a popolare lo stadio dei partenopei: il San Paolo cambia denominazione in ricordo del campione e allora la divisa può tornare quella solita.

Il nuovo cambio look è dovuto al finale di stagione: la maglietta in questione, infatti, è un’edizione limitata. Il costo è proibitivo, roba da collezionisti, ma il calcio si nutre anche di questo: un vero e proprio “atto di fede”, così l’ha definito Burlon, che con il suo estro ha voluto omaggiare Napoli e il Pibe de Oro attraverso una creazione assolutamente originale. L’impatto è soggettivo, i tifosi restano interdetti fra favorevoli e contrari, ma il risalto mediatico e pubblicitario è incredibile.