Nazionale, altri due campioni del mondo studiano per diventare allenatori

Daniele De Rossi e Alessandro Del Piero inizieranno il corso per il patentino Uefa A e B. Con loro anche altri ex calciatori, come Balzaretti, Abate, Matri e Christian Vieri

De Rossi Del Piero
De Rossi Del Piero (Photo by Paolo Bruno/Getty Images)

Daniele De RossiAlessandro Del Piero tornano sui banchi di scuola. Non andranno al liceo nè tantomeno all’università, ma si ritroveranno in quel di Coverciano. Nel centro sportivo in cui hanno vissuto diversi giorni fianco a fianco, durante i ritiri della Nazionale, i due campioni del mondo del 2006 torneranno a essere allievi.

L’ex capitano della Roma e il record-man di gol e presenze con la maglia della Juventus condivideranno la classe per acquisire il patentino Uefa A e B. I due, che hanno giocato insieme decine di partite con la maglia azzurra, studieranno per prendersi anche il patentino più importante per allenare.

Leggi anche >>> Guardiola-Del Piero siparietto Sky: De Gregori e nostalgia Italia

Corso Uefa A/B, non solo De Rossi e Del Piero

Del Piero (Getty Images)

Quella del prossimo corso per il patentino Uefa A/B sarà una classe particolarmente ricca di giocatori che hanno scritto la storia del calcio recente. Oltre a De Rossi e Del Piero, ci saranno altri grandi ex giocatori come Christian VieriIgnazio Abate, Federico BalzarettiRiccardo Montolivo.

Con loro anche Alessandro Matri, che nel frattempo è entrato nello staff dirigenziale della Lazio, oltre a David PizarroGiampaolo Pazzini e l’uruguaiano Marcelo Otero, apparso negli Anni Novanta in Serie A con la maglia del Vicenza.

Il patentino Uefa A/B consentirà di guidare tutte le formazioni giovanili, tutte le squadre femminili oltre a quelle maschili fino alla Serie C. Per quanto riguarda la Serie A e B maschile, questo patentino consentirà di essere ingaggiati come allenatori in seconda.