Giroud sempre più vicino al Milan, le 5 cose che non sai sull’attaccante

Giroud è l’attaccante che il Milan starebbe trattando ormai da diverse settimane. Chiusa la parentesi con il Chelsea campione in Champions League è adesso tempo di nuove avventure. 

Giroud Milan
Giroud fresco di Champions League con il Chelsea (Getty Images)

Olivier Giroud sarebbe prossimo a diventare un calciatore del Milan. La trattativa continua e non si escluderebbero a breve delle novità in tal senso.

Giroud ha un contratto in scadenza al 30 giugno 2021 con il Chelsea e sarebbe quasi certo del non rinnovo con i campioni d’Europa in carica.

Leggi anche – Olivier Giroud, il re dei gol di testa: per quale squadra tifava da piccolo

Giroud al Milan, qualche curiosità

Giroud Milan
Giroud è sempre più vicino al Milan (Getty Images)

Olivier Giroud sarebbe sempre più vicino a vestire la maglia del Milan. Il calciatore francese sta trattando da diverso tempo con il club rossonero: si spera di chiudere a breve la trattativa.

Giroud è campione del mondo per la vittoria di Russia 2018. Con la Francia il centravanti ha giocato tutte le gare in programma non riuscendo però a segnare alcun gol, nemmeno in finale contro la Croazia.

L’attaccante ha avuto modo di giocare con Antonio Conte. L’ex tecnico dell’Inter avrebbe chiesto l’acquisto del centravanti durante la breve parentesi nerazzurra.

Giroud si aggiudica l’Europa League con Maurizio Sarri alla guida del Chelsea. Battuto l’Arsenal in finale con il punteggio di 4-1 grazie anche ad un suo gol di testa.

Durante la stagione 2020/2021 che si è conclusa da poco Olivier Giroud ha avuto qualche problema fisico: 17 presenze e 4 gol in Premier League. Discorso differente invece in Champions League: 8 presenze e sei reti.

Giroud ha segnato 4 gol soltanto in una gara contro il Siviglia il 2 dicembre 2020. Gli altri due sono arrivati contro il Rennes nel girone di qualificazione e agli ottavi contro l’Atletico Madrid grazie ad una pregevole rovesciata.