EURO 2020, highlights Polonia-Slovacchia: gol e sintesi partita – VIDEO

Milan Skriniar porta la Slovacchia in paradiso contro la Polonia. Clamorosa vittoria all’esordio ad EURO 2020. 

polonia slovacchia
Polonia Slovacchia: decide Skriniar (Getty Images)

Ci ha provato sino al novantesimo minuto una deludente Polonia, ma l’inferiorità numerica e la solidità di una sorprendente Slovacchia ha deluso Lewandowski e compagni. La Slovacchia vince e conquista i primi tre punti nel suo percorso nel Gruppo E, contro una delle favorite insieme alla Spagna. L’espulsione di Krychowiak per doppia ammonizione ha aperto le porte alla nazionale del capitano Hamsik.

Il primo tempo aveva già lasciato intravedere che la giornata non sarebbe stata delle migliori per i polacchi. Dopo un azione di Mak, uno dei migliori in campo nel primo tempo, una carambola maledetta spedisce il pallone alle spalle del portiere della Juventus Szczesny, che conquista un triste primato: il giocatore della Juventus diventa il primo portiere ad aver segnato un’autorete in un europeo.

Leggi anche: EURO 2020, le classifiche aggiornate dei gironi

Highlights Polonia-Slovacchia: il secondo tempo

Slovacchia polonia
Polonia Slovacchia, il secondo tempo (Getty Images)

Il Secondo tempo sembra poter dire meglio alla nazionale polacca, visto il goal immediato del giocatore del Torino Karol Linetty. Il pareggio restituisce la giusta grinta alla Polonia che prova addirittura a vincerla, ma la seconda ammonizione di Krychowiak regala alla Slovacchia la superiorità numerica al minuto numero ’58.

Sul risultato di 1-1 viene sbloccato da un fantastico goal appena 11 minuti dopo, con l’interista Milan Skriniar che riesce a riportare in vantaggio la sua nazionale. I tentativi della Polonia sono disperati, ma l’inferiorità numerica rende impossibile agli uomini del commissario tecnico Paulo Sousa la rimonta.

Per vedere gli highlights della sfida tra Polonia e Slovacchia -> CLICCA QUI

Al minuto numero ’85 su un calcio d’angolo il talento dei polacchi Lewandowski non riesce a trovare la palla sul secondo palo, ed in pieno recupero il portiere della Slovacchia Dubravka spezza tutti i sogni di un possibile pareggio. Proprio la stella del Bayern Monaco è stato il più grande assente per i polacchi, mentre la Slovacchia ha sorpreso tutti riuscendo a vincere alla prima partita di EURO 2020.