Mancini, la promessa dopo la vittoria dell’Europeo: “Andrò à…”

Roberto Mancini è reduce dalla straordinaria cavalcata di EURO 2020 con l’Italia. Il commissario tecnico aveva comunque fatto una promessa in caso di vittoria: manterrà fede a quanto detto?

Mancini Italia
Mancini con la coppa della vittoria di EURO 2020 (Getty Images)

La vittoria degli Europei di calcio equivale per Roberto Mancini ad un viaggio con destinazione Lauria, in provincia di Potenza, a bordo di un pullman. Un bel tragitto con partenza da Bologna che il ct avrebbe dichiarato di fare durante uno sketch presumibilmente con un collaboratore.

Adesso il video è balzato in Rete e l’azienda di trasporti, citata nel video, ha invitato Mancini a fare questo viaggio sotto lo slogan “E ora tutti a Lauria con Simet. Le promesse si mantengono”.

Leggi anche – Bonucci trend sui social, scoppia la polemica: ecco perché i tifosi sono infuriati

Mancini e la promessa dopo la vittoria di EURO 2020

La richiesta dell’azienda è quella di avere Roberto Mancini a bordo, ma senza ovviamente dimenticare la coppa. Da “It’s coming home” a “It’s coming to Rome”, passando per “It’s coming to Lauria”. Ogni promessa è debito, magari dopo un merito riposo.

La spedizione dell’Italia si è conclusa nel migliore dei modi. Grande festa e celebrazioni all’arrivo dopo EURO 2020. La vittoria realizzata dal gruppo di Mancini ha portato nuovamente entusiasmo. Il viaggio calcistico del ct è iniziato dopo la mancata qualificazione ai Mondiali di Russia 2018. Da lì in poi una crescita costante che ha permesso di conquistare il secondo trofeo della storia a livello europeo.

Per Roberto Mancini è tempo adesso di vacanza, senza dimenticare la promessa fatta prima del successo conquistato durante il campionato europeo itinerante. L’invito della compagnia di autotrasporti su gomma è stato fatto: il ct della Nazionale accetterà? Ai posteri l’ardua sentenza, non resta quindi che attendere se questo viaggio si farà o meno.